Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Rom molestano Cittadini

Siamo a Castellammare di Stabia e precisamente nella zona di Via Pietro Carrese, l’ex Vico Mantiello per intenderci. L’Estate sta arrivando ed iniziano i primi rumori molesti in zona:

Protagonisti di questa storia e purtroppo non e’ la prima volta che raccontiamo questi fatti, sono i rom che con le loro attrezzature da pseudo-discoteca, cercano l’elemosina con artoparlandi e con musica a tutto volume molestano non poco i cittadini.

Certo per chi abita nei piani alti non e’ un problema ma immaginate invece che abita nei primi piani, essere svegliati nel sonno dalle prime ore del mattino con questa musica a tutto volume.

Le immissioni di rumori sono diventate un problema sempre più sentito a causa dell’andare frenetico della vita cittadina e alle attività commerciali ed industriali i cui orari di lavoro si protraggono nel tempo oltre quelli che erano i normali orari delle attività commerciali.

Contro le immissioni rumorose è prevista una tutela sia in sede civile, sia in sede penale. C’è poi anche una tutela in sede amministrativa anche se nei fatti è risultato sempre piuttosto difficile convincere la pubblica amministrazione ad intervenire a tutela dei privati.

Questo e’ un reato ed inoltre ricordiamo che spesso, questi personaggi si fermano a consumare pasti sempre nella stessa zona lasciando i resti e pattume sulla strada come se oramai fosse territorio di loro appartenenza.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi