Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Al Menti va in scena Juve Stabia-Matera, partita importante per entrambe le squadre per continuare a sperare in una migliore posizione per i prossimi play-off

Juve Stabia: Russo, Cancellotti, Liviero, Matute, Camigliano, Allievi, Lisi, Mastalli, Ripa, Paponi. All Carboni.

Matera: Tozzo, Mattera, De Rosa, De Franco, Infantino, Carretta, Armellino,Di Lorenzo, Casoli, Ingrosso, Negro. All Auteri.

Primo tempo Juve Stabia-Matera

La Juve Stabia parte forte ed al minuto sei trova subito il vantaggio: discesa di Lisi, flipper e Marotta fa 1-0.
Pochi minuti dopo, Mastalli tira una bomba che esalta Tozzo.

Russo è bravissimo su Mattera e Ripa sfiora il raddoppio con un tiro dal limite. Il Matera alza la voce ed al minuto 28 arriva il pareggio con Carretta, che infila Russo dopo la solita dormita della difesa.

Si va al riposo sul parziale di Juve Stabia-Matera 1-1.

Secondo tempo Juve Stabia-Matera

Alla prima occasione della ripresa, Paponi sfiora il bersaglio grosso. Al minuto 52 goal annullato a Ripa per fuorigioco. Carboni lancia sul ring Izzillo per Marotta.

Poi, solo Matera prima con Ingrosso e poi Infantino che fanno venire i brividi a Russo.

Al minuto 70, Liviero si rende protagonista di una bella azione personale ma è troppo egoista calciando da posizione defilata.

I ritmi si abbassano e la Juve Stabia prova a caricare a testa bassa e, al minuto 88, Kanoute si beve la difesa ospite e serve Allievi che a porta vuota si divora la palla della gloria.

Al minuto 93 arriva la beffa e passa il Matera con un goal di Carretta.

La Juve Stabia perde nel recupero!

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi