Fino al 25 maggio il Teatro San Carlo di Napoli si trasformerà nel Paese delle Meraviglie di Alice, la protagonista della celebre favola di Lewis Carroll, rivisitata per l’occasione in chiave di balletto classico

Fino a giovedì 25 maggio 2017 il palcoscenico del Teatro San Carlo di Napoli si trasformerà nel mondo incantato di Alice nel Paese delle Meraviglie.  Dopo il grande successo del Flash Mob in tema, tenutosi a Piazza del Plebiscito dello scorso 6 maggio, il Massimo partenopeo è lieto di ospitare uno splendido balletto ispirato alla celebre favola della piccola Alice.

Il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo coreografato da Gianluca Schiavoni, si muoverà sulle note delle composizioni musicali a cura di  Pëtr Il’ič Čajkovskij e Aram Ilich Khachaturian. I prossimi appuntamenti per lo spettacolo già andato in scena il 14 e 16 maggio, sono previsti per sabato 20, domenica 21, martedì 23, mercoledì 24 e giovedì 25 maggio. 

Alice’s Adventures in Wonderland   (titolo originale), è un romanzo fantastico pubblicato per la prima volta nel 1865 dal matematico e scrittore inglese Charles Lutwidge Dodgson, sotto il ben più noto pseudonimo di Lewis Carroll.  Leggenda vuole che ad ispirare la fantasia dell’autore sia stata una gita in barca assieme ad un amico e tre bambine, le graziose sorelle Liddell. Nel fantastico mondo di Alice tutto è possibile: pozioni magiche, fiori e animali parlanti,un Bianconiglio e un Cappellaio Matto per amici, carte-soldato comandate dalla perfida Regina di Cuori, e tante altri strani personaggi che accompagneranno la giovane fanciulla nel suo viaggio in una realtà parallela senza regole.

Per maggiori informazioni visitare il sito

Foto by Google

Print Friendly

A proposito dell'autore

Scrivi