Il prossimo 10 giugno l’editore napoletano Tullio Pironti compie 80 anni, in che modo poteva scegliere di festeggiare questo importante traguardo se non circondato da libri?

80VogliadiLibri è l’evento dedicato all’editore napoletano Tullio Pironti, che il prossimo 10 giugno spegnerà ben 80 candeline. Classe 1937, Tullio Pironti ha  intrapreso l’attività editoriale seguendo le orme del padre  e del nonno. La sua casa editrice 100% Made in Naples è diventata negli anni un’ istituzione per la città ed ha una storia davvero notevole.

Il primo Pironti ad iniziare l’attività libraria fu il magistrato Michele Pironti, che durante il regno borbonico fu perseguitato ed  imprigionato insieme a Luigi Settembrini, Carlo Poerio e altri patrioti. In seguito all’Unità d’Italia fu scagionato e gli venne affidata la carica di Ministro della Giustizia.

Tullio Pironti con il suo lavoro, ha portato in Italia autori come Don DeLillo, Bret Easton Ellis, Raymond Carver e il premio Nobel Naghib Mahfuz, passando per successi locali come Il camorrista di Joe Marrazzo.  Come anticipato in un’intervista al quotidiano La Repubblica, l’editore ha in serbo per il suo compleanno una grande festa nella storica libreria sita in Piazza Dante a cui tutti sono invitati a partecipare. Non  mancheranno musica, reading e ovviamente i migliori amici di una vita: i libri. Dalle ore 18:00 alle ore 24:00, il festeggiato regalerà a tutti i partecipanti un volume della sua libreria, che conta oltre 100mila pezzi. Non mancheranno ospiti d’eccezione, tra i possibili invitati menzionati dall’ editore: Erri De Luca, Corrado Augias, Toni Servillo, Edoardo ed Eugenio Bennato e i ragazzi di San Pietro a Majella.

 

Foto by Google

 

Nella stessa intervista Pironti analizza il mercato moderno dei libri, in cui il calo della percentuale di lettori e il boom di acquisti online sta danneggiando sempre più i piccoli editori. Egli stesso ammette di essere in grado di pubblicare libri grazie alla copiosa richiesta di testi scolastici.

 

Print Friendly

A proposito dell'autore

Scrivi