Negli ultimi anni gli italiani e più in generale gli automobilisti hanno dimostrato di apprezzare particolarmente gli Sport Utility Vehicle, più comunemente conosciuti come SUV. Non troppo grandi da diventare poco gestibili nella guida di tutti i giorni, non troppo piccoli per garantire l’adeguato livello di comodità quando si devono percorrere tanti chilometri, i SUV hanno rapidamente conquistato il mercato, tanto da spingere un marchio come SEAT, da sempre legato ai segmenti più piccoli, a produrre la nuova Ateca.

Si tratta di una macchina al passo coi tempi, che sembra essere in grado di soddisfare appieno le esigenze degli automobilisti 2.0: sicurezza, tecnologia, design e prezzo. Proprio sui primi due fattori SEAT ha concentrato le proprie attenzioni, creando un veicolo capace di ottenere il massimo punteggio nei test di sicurezza. Risultato possibile proprio grazie alla tecnologia, vero e proprio filo conduttore che ha guidato il pensiero degli ingegneri spagnoli.

Sistemi al servizio del guidatore sotto ogni punto di vista, che ne migliorano l’esperienza di guida sia dal punto di vista tecnico che da quello ambientale. Alcuni degli esempi più concreti sono relativi al sistema di frenata assistita, utile sia in città che in autostrada, oltre ai sensori che coadiuvano il guidatore nel parcheggio e nella guida, con una telecamera a 360° che offre una panoramica completa di quello che circonda il veicolo.

Non solo strumenti per la guida pura ma anche facilities per chi viaggia, come il sistema di connettività per gli smartphone, che consente di non dover più toccare il proprio telefono una volta che si è in macchina, potendolo gestire con comandi vocali e di poterlo ricaricare senza bisogno di utilizzare cavi. Per vivacizzare la linea pulita e semplice degli interni è stato pensato un set di 8 luci di diversi colori, che vivacizzano l’ambiente a secondo delle diverse situazioni e tipologia di viaggio.

Queste e altre specifiche sono raccolte nell’infografica che SEAT ha realizzato per il lancio della nuova Ateca

Scopri nuova SEAT Ateca.

Print Friendly

A proposito dell'autore

Foto del profilo di Nicola D'Auria
direttore editoriale

Sono un appassionato della comunicazione e la seguo come il calcio.

Scrivi