Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Sabato 23 settembre 2017 nella splendida cornice della Reggia di Caserta si svolgerà la terza edizione della Reggia Challenge Cup, il prestigioso evento di canottaggio ideato da Davide Tizzano

Il 23 settembre 2017 alle ore 15:00 la Fontana dei Delfini nei giardini della Reggia di Caserta si trasformerà in un campo da regata in occasione della Reggia Challenge Cup. L’evento giunto quest’anno alla sua terza edizione è nato da un idea del campione olimpico Davide Tizzano, in collaborazione col direttore della Reggia Mauro Felicori.

Lo scopo della manifestazione è avvicinare il pubblico alla disciplina del canottaggio mediante una competizione resa ancor più avvincente dallo splendido giardino della Reggia casertana, patrimonio dell’ Unesco dal 1997. Gli sfidanti in gara  saranno i prestigiosi club di Oxford e Cambridge, storicamente in competizione in questo sport avvincente. Ancora parteciperanno alla manifestazione otto equipaggi italiani provenienti da Lombardia, Piemonte, Sicilia, Puglia e Lazio. In ultimo prenderanno parte all’ evento  la Canottieri junior campani e la Gold Campania junior.  Le sorprese non finiscono qui, alla Reggia Challenge Cup saranno presenti ben 800 ragazzi provenienti dalle scuole limitrofe.

Il disegno della Fontana dei Delfini appartiene all’ architetto Carlo Vanvitelli. Le sculture rappresentano un mostro marino con la testa di un delfino fiancheggiata da due delfini più piccoli. Dalla bocca della statua centrale fuoriescono i getti d’acqua che ricadono nella vasca lunga 470 metri , larga 27 e profonda 3 metri. Il campo di regata avrà uno sprint di  350 metri che permetterà ai due equipaggi di spostarsi agevolmente durante l’attraversamento del rettilineo. Presenti alla Reggia Challenge Cup anche  il Cardinale Sepe e il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli. Un evento da non perdere  per tutti coloro che amano lo sport e la cultura.

Foto by Google

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi