Novanta minuti ancora ed il quadro delle 32 squadre che comporranno i gironi di Champions League sarà completo.

Nella serata di ieri, i play off hanno emesso i primi 5 verdetti. Sono approdate alla fase a gironi le prime squadre, impegnate nello spareggio di qualificazione. Dinamo Zagabria (Cro), Malmoe (Sve), Maccabi Tel Aviv (Ist), Shakhtar Donetsk (Ukr) e Valencia (Spa) hanno avuto la meglio nel doppio confronto rispettivamente contro Skenderbeu (Alb), Celtic (Sco), Basilea (Swi), Rapid Vienna (Aut) e Monaco (Fra).

Proprio la squadra del principato di Monaco è di sicuro la grande estromessa dall’edizione di Champions League 2015/2016. Ai monegaschi non è riuscita l’impresa di ribaltare il risultato dell’andata contro il Valencia, che ha permesso così alla “città della paella” di essere la quinta squadra iberica inserita tra le 32 grandi d’Europa. Le altre spagnole sono Barcellona, Real Madrid, Atletico Madrid e Siviglia. La “manita” spagnola dimostra che anche quest’anno il calcio iberico reciterà un ruolo da protagonista nella massima competizione europea.

Stasera il quadro dei play off si completerà con le 5 gare restanti tra le quali spicca, ovviamente, l’incontro di Leverkusen che vedrà in campo la Lazio. L’occasione è di quelle irripetibili, di quelle che valgono un’intera stagione. La qualificazione ai gironi di Champions porterebbe circa 30 milioni di Euro nelle casse biancocelesti ed il patron Claudio Lotito potrebbe investirne una parte per l’acquisto di una altro paio di elementi per rinforzare la rosa in questi ultimi giorni di mercato. Ma il mercato può aspettare, la Champions no.

I capitolini saranno chiamati ad una vera e propria impresa, poiché anche se forti dell’ 1-0 ottenuto nella gara d’andata grazie al gol dell’attaccante di scorta Keita Balde e del vantaggio di poter contare su 2 risultati su 3 (o anche una sconfitta di misura segnando almeno 1 gol), saranno orfani di diverse pedine importanti nel proprio scacchiere. Oltre alle assenze già note all’andata come quella di Marchetti e Djordjevic alla quale si aggiunse quella di Klose, uscito nelle battute iniziali del 2° tempo contro i tedeschi, mancherà anche Lucas Biglia. Infatti, il neo capitano e regista dei biancocelesti si è infortunato domenica scorsa nella gara d’esordio in campionato vinta contro il Bologna e dovrà star fermo per quasi 2 mesi.

 

Tutte queste defezioni obbligheranno Pioli ad una mini rivoluzione tattica, che porterà quasi certamente ad un cambio di modulo. Stando alle ultime indicazioni, il tecnico potrebbe optare per un 3-4-3 così composto:

Berisha tra i pali, Gentiletti (o Mauricio) ,De Vrij e Radu in difesa; Basta,Parolo,Onazi (o Cataldi) e Lulic a centrocampo, mentre il tridente d’attacco composto da Candreva e Felipe Anderson ai lati di Keita, ancora una volta schierato come “falso nueve” nel ruolo di punta centrale.

Come si può intendere, trapela ancora qualche incertezza sulla scelta degli 11 titolari ma indipendentemente dal modulo e dagli uomini che alla fine scenderanno in campo alla BayArena di Leverkusen, l’unico obiettivo è quello di ottenere la qualificazione alla fase a gironi e per farlo bisognerà  approcciare la gara con l’atteggiamento da grande squadra, gettare il cuore oltre l’ostacolo e disputare 90’ con la massima concentrazione senza offrire mai il fianco ai rossoneri che avranno dalla loro il pubblico delle grandi occasioni pronto a sostenere Kiessling e compagni fino allo strenuo delle forze.

Per dovere di cronaca ecco il tabellone con tutte le gare dei Play Off (in grassetto le squadre qualificate alla fase a gironi):

Andata Ritorno
Astana (Kaz) Apoel Nicosia (Cip) 1-0 Stasera
Skenderbeu (Alb) Dinamo Zagabria (Cro) 1-2 1-4
Celtic (Sco) Malmoe (Sve) 3-2 0-2
Basilea (Swi) Maccabi Tel Aviv (Isr) 2-2 1-1
Bate Borisov (Bie) Partizan Belgrado (Ser) 1-0 Stasera
LAZIO (ITA) Bayer Leverkusen (Ger) 1-0 Stasera
Manchester U. (Ing) Bruges (Bel) 3-1 Stasera
Sporting Lisbona (Por) CSKA Mosca (Rus) 2-1 Stasera
Rapid Vienna (Aut) Shakhtar Donetsk (Ukr) 0-1 2-2
Valencia (Spa) Monaco (Fra) 3-1 1-2
Print Friendly

A proposito dell'autore

Foto del profilo di Pasquale Finizio

Scrivi