Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Barcellona è una delle città di Spagna e d’Europa tra le più gettonate per le vacanze estive e non solo. Ecco cosa ci riserva questa bellissima metropoli sul mare

Barcellona e la Catalogna

Barcellona è il capoluogo della Catalogna ed è situata a nord-est del paese iberico, esattamente a sud dei Pireni, la catena montuosa vissuta dai basche e che separa la Spagna dalla Francia. Il clima è mite tutto l’anno ed è dunque molto apprezzata dai turisti. Non è solo il clima ad attrarre turisti da tutto il mondo; infatti, Barcellona è una città famosa per la propria movida, per il mercato, per luoghi fantastici da visitare e godere come Les Rambles, il porto antico, l’acquario, la Sagrada Familia e tanti altri ancora.

Cosa visitare

Barcellona è una città che si lascia godere per la movìda notturna, con i suoi tipici localini e pub in cui è facile sedersi per gustare una buona sangria, un’ottima paella e le tapas. Come anticipato un simbolo di Barcellona è indubbiamente la chiesa della Sagrada Familia, costruita, anche se mai completata, dal notissimo architetto Antonio Gaudì, di cui possiamo trovare tante altre opere in città come Parc Guell.

Tra i luoghi di maggior attrazione ci sono Les Rambles, in italiano La Rambla, un lungo e bellissimo viale situato tra Plaça Catalunya (Piazza Catalogna), simbolo del centro della città moderna ed il Porto Antico. La strada è sempre molto affollata, sia di giorno sia di notte, ed è ricca di attrazioni come piccoli venditori di ogni genere ed è possibile visionare edifici molto belli come il Palazzo della Virreina, il colorato Mercato della Boqueria e il famoso Teatro del Liceu.

 

Inoltre, molto suggestivo, per il panorama che si gode, è Montjuïc, un piccolo monte nei pressi del porto, su cui si trova Castell de Montjuïc, un’antica fortezza militare che serviva a vigilare l’entrata da mare a Barcellona.

Il Camp Nou, lo stadio dei Blaugrana, del Barca, la squadra di Barcellona, una delle squadre di calcio più forti di sempre e in cui è possibile visitare il museo dei trofei.

Dove alloggiare a Barcellona

Essendo una città molto turistica in ogni periodo dell’anno, la città di Barcellona ha un’offerta turistica molto importante. Il consiglio è di stare in albergo, perchè la città offre tanto ed è il caso di dover pensare il meno possibile all’abitazione e le sue necessità. Una catena di hotel come la HCC Hotels è il consiglio migliore che si possa dare, perchè offre ottimi servizi e collaudati nel tempo, e poi, aspetto molto importante e da non sottovalutare, le strutture si trovano tutte nel cuore di Barcellona, in palazzi storici o a due passi dalle migliori zone della città.

Come arrivare

L’aereo è il mezzo più veloce per raggiungere Barcellona. I voli sono presenti da tante città italiane e dato l’alto numero di offerte è facile trovare buone occasioni. Il tempo di percorrenza è generalmente poco più di un’ora. Inoltre, la metropoli è raggiungibile anche via mare e per i più avventurosi con l’autovettura, passando per la Costa Azzurra nel sud della Francia.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi