Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Dolci e succosi, ad agosto e settembre i fichi non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole. Ecco perchè

I fichi, apprezzati e ritenuti sacri fin dall’antica Roma, vantano numerose proprietà nutrizionali e benefiche per la salute dell’organismo, anche se non sono da sottovalutare alcune controindicazioni.

fichi

 

Proprietà salutari

I fichi sono frutti molto zuccherini,ma non eccessivamente calorici, poveri di grassi, ma ricchi di fibre e sali minerali. Uno spuntino ideale anche per chi è a dieta.

Ricchi di calcio, sono ottimi per le ossa, e grazie al contenuto di polifenoli (antiossidanti naturali) aiutano a combattere i radicali liberi e l’invecchiamento precoce. Facilitano la digestione e vantano ottime proprietà antinfiammatorie. Possono, infatti, essere usati come impacco su ascessi, gonfiori e foruncoli.

Tra le proprietà salutari notevoli dei fichi sono da evidenziare anche quelle lassative: i semi, le mucillagini e le sostanze zuccherine contenute al loro interno esercitano delle proprietà lassative utili in casi di stipsi.

Poche controindicazioni

I fichi non hanno particolari controindicazioni, ma occorre prestare attenzione al loro consumo da parte di soggetti allergici: questi frutti rientrano, infatti, in quella categoria di cibi che possono essere causa di allergie o intolleranze.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi