La Mousse è uno dei dessert ideali per rinfrescarsi nelle giornate afose. La Mousse è un dessert che nasce in Francia. Ecco 5 ricette per Mousse

Mousse, un dessert francese

Il nome Mousse significa letteralmente “Spuma” e questa parola descrive esattamente questo dolce. Fresco e soffice come la spuma del mare. Un dessert idilliaco per affrontare il caldo estivo che ormai sta irrompono sul nostro territorio. Oggi vi proponiamo 5 versioni di questo dolce.

Mousse al Cioccolato

Ingredienti

• 250 g di cioccolato
• 400 g di panna

Preparazione

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato.
In un pentolino riscaldate 200 g di panna, stando attenti a non farla bollire.
Unite i 2 composti e lasciate raffreddare.
Montate a neve ferma i restanti 200 g di panna.
Unitela al composto al cioccolato,freddo, e versate il tutto negli stampini.
Poneteli nel frigo e lasciate raffreddare per circa 1 ora.

Mousse alle Fragole

Ingredienti

• 200 g di fragole
• 2 uova
• 20 g di zucchero
• 500 g di mascarpone

Preparazione

Lavate, asciugate e mondate le fragole.
Passatele al frullatore ricavando una purea.
Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Ammorbidite il mascarpone con la spatola, mescolatelo con la crema di uova e con gli albumi montati a neve fermissima.
Inglobando il tutto delicatamente con pochi giri di spatola.
Ora, incorporate la purea di fragole, mescolate dolcemente per amalgamare gli ingredienti, avendo cura di non smontare il tutto.
Versate il composto in una pirofila, lasciatelo raffreddare sul ripiano più freddo del frigorifero per 4-6 ore prima di servire.

Mousse al Melone

Ingredienti

• 500 g di polpa di melone
• 20 g di colla di pesce
• 1 limone
• 100 g di zucchero a velo
• 200 g di panna fresca

Preparazione

Ammorbidite  la colla di pesce in acqua fredda, poi strizzatela. Versate il succo del limone in un pentolino e immergetavi la colla di pesce.
Ponetela sul fuoco a fiamma molto bassa finché la colla non si svioglie.
Frullatela con lo zucchero e la polpa di melone.
Fate riposare in frigorifero fino a quando il composto non avrà assunto una consistenza oleosa.
Montate la panna e aggiungetela poco alla volta mescolando delicatamente. Versate il composto in stampi singoli e ponetelo in freezer per almeno 4 ore.

Mousse al Cocco

Ingredienti

• 4 dl di latte di cocco
• 16 g di colla di pesce
• 200 g di zucchero
• 3 dl di panna fresca
• noce di cocco grattugiato

Preparazione

Ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda.
Versate in una casseruola il latte di cocco, lo zucchero e portate a ebollizione.  Toglietelo dal fuoco, strizzate la colla di pesce ed incorporate al latte di cocco bollente.
Mescolate bene per farla sciogliere.
Versate il composto in una ciotola e ponetelo in frigorifero fino a quando non comincerà a rapprendersi.
A questo punto, incorporate al latte di cocco la panna montata.
Foderare gli stampi con della pellicola per alimenti e versatevi il composto.
Poneteli in freezer per 2 ore.  Prima di servire, trasferite lo stampo in frigorifero sformatela mousse su un piatto da portata rimuovere la pellicola e spolverizzate con la noce di cocco grattugiata.

Mousse alla Mela Verde

Ingredienti

• 1 mela verde
•  il succo di 5 arance
•  il succo di 3 limoni
• 4 cucchiai di gelatina in polvere
• 150 g di zucchero
• 9 uova
• 1 dl di panna fresca
• sale

Preparazione

Sbucciate la mela e frullate la polpa.
Aggiungetevi il succo delle arance.
Mescolate il succo dei limoni in circa due tazze d’acqua e scioglietevi la gelatina. Scaldate il composto sul fuoco a fiamma bassa, spegnere prima che raggiunga il bollone.
Lasciate intiepidire, unite lo zucchero una presa abbondante di sale e i tuorli delle uova leggermente sbattute.
Scaldate il composto a fiamma bassa per una decina di minuti, poi togliete dal fuoco.
Unite al composto la miscela di mele e il succo d’arancia. Versate il tutto in uno stampo da zuccotto, foderato di pellicola per alimenti.
Lasciatelo in frigorifero per circa un’ora.
Montate a neve gli albumi delle uova e delicatezza incorporate anch’essa al composto.
Coprite con la pellicola per alimenti e lasciato in frigorifero per altre 2 ore.

Print Friendly, PDF & Email