Register
A password will be e-mailed to you.

Risotto asparagi e gorgonzola

La ricetta che ci ha inviato Francesco è gustosa, ma al tempo stesso anche estremamente salutare. Gli asparagi, infatti, sono ortaggi di stagione teneri e succulenti ricchissimi di proprietà benefiche.

Francesco 47 anni, imprenditore, abile ai fornelli, ama andare in bicicletta e viaggiare alla scoperta di piccoli borghi.

Ingredienti per 4 persone

  • Un mazzetto di asparagi
  • 400 gr di riso Carnaroli
  • olio EVO
  • 1,5 l di brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale
  • 80 gr. di gorgonzola
  • una noce di burro

Preparazione degli asparagi

Pulire gli asparagi sciacquandoli bene sotto l’acqua in modo da eliminare tutte le impurità. Recidere la base degli asparagi, solitamente bastano pochi centimetri. Mettere gli asparagi legati con spago da cucina in una pentola alta in modo che stiano in piedi e riempire la pentola di acqua fino a tre quarti della lunghezza degli asparagi lasciando le punte fuori (le punte che sono più tenere rispetto ai gambi si cuoceranno con il vapore), Aggiungere il sale all’acqua e far cuocere per 7-10 minuti circa (i tempi di cottura variano a seconda dello spessore degli asparagi).

Una volta cotti, tagliare e tenere le punte da parte; serviranno per guarnire il piatto. Frullare metà dei gambi insieme ad un po’ d’acqua di cottura; tagliare a tocchetti l’altra metà dei gambi.

Preparazione del risotto (cottura 18 minuti)

In una casseruola far dorare in poco olio EVO lo scalogno tritato finemente, tostare il riso, aggiungere il vino e lasciare evaporare.

Aggiungere il brodo caldo poco alla volta e mescolare di tanto in tanto. Quando mancano 5 minuti alla cottura aggiungere i tocchetti di asparagi e metà della crema di asparagi frullati.

Intanto saltare velocemente le cime degli asparagi con del burro in padella.

A due minuti dalla cottura finale aggiungere il gorgonzola e a fine cottura mantecare con poco burro.

Impiattare il risotto aggiungendo le cime saltare in padelle e ornando il fondo del piatto con l’altra metà di crema di asparagi.

Buon Appetito!

asparagi

Asparagi, grandi alleati della linea e della salute

Con l’arrivo della Primavera, fanno capolino tra gli orti mediterranei gli steli verdi degli asparagi.

Diuretici, ricchi di minerali e vitamine, gli asparagi non dovrebbero mai mancare in una dieta equilibrata e salutare. Affinché però tali proprietà non vadano perse, gli asparagi vanno assolutamente mangiati freschi.

Particolarmente indicati per chi intende seguire una dieta dimagrante (basso apporto calorico – circa 25 kcal ogni 100 gr.), gli asparagi contrastano anche l’invecchiamento cutaneo, la cellulite e la ritenzione idrica, oltre a rinforzare le difese immunitarie.

Inoltre prevengono il diabete tipo 2 e alcune forme di cancro, contribuiscono al buon funzionamento del sistema nervoso, prevengono patologie cardiocircolatorie, sono antinfiammatori naturali e aiutano la digestione e migliorano le funzioni intestinali.

Ringraziamo particolarmente Francesco che con la sua ricetta ci ha consentito di fare un importante approfondimento sulle virtù di un ortaggio toccasana come lo sono gli asparagi.

Le tue ricette

Per veder pubblicate anche le vostre ricette basta inviare una mail all’indirizzo letuericetteonline@gmail.com

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi