Categorie
Calcio

Belgio, la carica di Big Rom The Strong

FacebookTwitterWhatsAppLinkedInMessengerTelegramShare

Belgio vs Italia è il piatto forte della giornata di sabato, una gara dalle mille emozioni. Curiosità per molti sportivi sarà vedere Lukaku, uno degli attaccanti principi della nostra Serie A sfidare i colori azzurri:

Belgio: La nazionale di calcio di Martinez è zeppa di campioni di fama internazionale, un grande problema per Roberto Mancini in vista della partita di venerdi. Per molti il pericolo numero uno si chiama Romelu Menama Lukaku.

http://gty.im/1325967513

Oramai sono due anni che “Big Rom” gioca nel nostro campionato ed a suon di goal ha trascinato L’Inter verso il sogno tricolore. Fortissimo fisicamente ed in possesso di tiro e colpo di testa fanno di lui un attaccante completo e devastante che quando si accende fa paura. Roberto Martinez lo ha saputo esaltare ai tempi dell’Everton dove era il terminale offensivo di una squadra fantastica che avrebbe meritato di vincere qualcosa o qualificarsi per la Champions League scappata di mano all’ultima curva. Con il Manchester United è sembrato un giocatore normale ma con la cura Antonio Conte, Lukaku è tornato ad essere una macchina da guerra. In goal contro le “Piccole” del campionato, in goal contro le grandi e per la gioia dei fans nerazzurri è diventato anche uomo derby.

http://gty.im/1325865096

Servirà la migliore Italia per battere il Belgio, servirà una grande fase difensiva e palla ai centrali che dovranno lavorare molto per provare a mettere dietro la lavagna il gigante del Belgio. Pensando all’ultimo europeo con Antonio Conte in panchina, sperando che Big Rom possa dimenticare per novanta minuti gli insegnamenti ed i consigli dell’oramai ex condottiero nerazzurro. In ogni caso sarà per lui una sfida dalle mille emozioni contro Barella e magari contro Alessandro Bastoni poco utilizzato da Mancini in questa spedizione europea.

Segui sul web

Foto Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *