Categorie
Città

Nido d’infanzia “Il Piccolo Principe” si sposta nella Santissima Trinità e Paradiso

FacebookTwitterWhatsAppLinkedInMessengerTelegramShare

Nido d’infanzia “Il Piccolo Principe” si sposta nella Santissima Trinità e Paradiso

Come riportato dal profilo facebook del comune di Vico Equense, una novita’ in materia di istruzione e non solo:

Vico Equense – La Giunta comunale di Vico Equense ha concesso l’utilizzo di alcuni locali detenuti in fitto nella Santissima Trinità e Paradiso, alla Cooperativa “La Locanda”, per continuare il servizio di micronido “Il Piccolo Principe”. Gli ambienti individuati, di proprietà pubblica e nella piena disponibilità dell’Ente dal 1998, sotto il profilo logistico, si ritengono in perfetta coerenza con la destinazione d’uso e la scelta del sito d’impianto operata, poiché situati nel pieno centro urbano di Vico Equense e in una posizione ottimale sia in termini di qualità ambientali che funzionali e, comunque, in condizioni appropriate alla realizzazione di servizi socio-educativi. La Cooperativa “La Locanda” si accollerà tutte le spese necessarie per lavori di ristrutturazione, al fine di rendere fruibili e idonei i locali avuti in dotazione. “Il mantenimento – si legge nella delibera – di un asilo nido, in particolar modo per la fascia d’età da zero a tre anni, rappresenta un’opportunità per il contesto sociale del territorio vicano e un aiuto fondamentale per tante famiglie e soprattutto madri lavoratrici”. Tutte le attività ludiche del nido – musicali, manipolative, psicomotorie, grafico-pittoriche, simboliche, linguistiche, – sono formulate tenendo conto dell’età dei bambini, delle loro capacità e del loro grado di interesse, affinché il singolo e il gruppo possano imparare reciprocamente giocando. A seconda della fascia d’età del bambino, sarà seguito un percorso educativo mirato che consentirà, grazie ad un monitoraggio mensile, di svilupparne al meglio le competenze nel rispetto del suo personale ritmo di crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *