Il sindaco Manfredi ricorda l’impegno politico di Giacomo Matteotti

Nella giornata del 10 Giugno 2024 ricorrono i 100 anni dalla morte del politico Giacomo Matteotti. Per l’occasione la sua lapide è stata restaurata e il Sindaco della Città di Napoli Manfredi vi ha riposto una corona di alloro.

La lapide del politico antifascista Giacomo Matteotti è stata collocata nel 1945 nel quartiere di San Lorenzo di Napoli. Il suo restauro è stato affidato, dall’Ufficio Cultura, dal Servizio Patrimonio e dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio, alla Napoli Servizi.

Il Sindaco Manfredi oggi ha voluto ricordare l’impegno politico di Matteotti con il discorso “Oggi commemoriamo Giacomo Matteotti e lo facciamo anche con il restauro della lapide a lui dedicata per riaffermare le radici antifasciste della nostra Repubblica e della nostra città, oltre che un’occasione per ricordare il sacrificio di Matteotti che ha testimoniato con il suo impegno civile e politico la difesa dei valori democratici del nostro Paese. In questo momento in cui anche le forze antisistema e forze neonaziste si affermano in Europa, è più che mai necessario ricordare quanto il valore della democrazia sia importante e vada difeso ogni giorno nell’esercizio delle funzioni politiche civili“.

Giacomo Matteotti, commemorazione a Salerno

In questa giornata anche a Salerno c’è stata una commemorazione per ricordare Giacomo Matteotti, assassinato da un gruppo fascista per aver denunciato in Parlamento azioni illegali. La commemorazione si è tenuta nella piazza della città di Salerno che prende il suo nome; qui la corona è stata deposta dall’attore Davide Curcio che inoltre ha letto anche l’ultimo discorso fatto in Parlamento da Giacomo Matteotti.

Alla cerimonia erano presenti oltre alla popolazione e all’attore Curcio, anche: il Sindaco della città Vincenzo Napoli, il consigliere Pasquale Sorrentino, il Segretario Nazionale del Psi Enzo Maraio e alcuni rappresentanti provinciali dell’Ampi.

Fonte: Ansa.it

Fonte della foto: Casa Museo Giacomo Matteotti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Le contraddizioni italiane finiscono in Europa

In Europa le elezioni hanno rafforzato Fratelli d'Italia e Partito democratico come primo e secondo partito, ma hanno cambiato gli equilibri nella coalizione del governo Meloni, perché Forza Italia supera la Lega, sfiorando la doppia cifra, nel solco di Silvio Berlusconi.

Figlio di Cristiano Lucarelli condannato per stupro

Il figlio di Cristiano Lucarelli condannato per stupro. Si è concluso oggi il processo per il caso di stupro di gruppo avvenuto nel marzo...

Padova scelto il nuovo allenatore

Padova la società ha annunciato il nome del nuovo allenatore Il comunicato stampa ufficiale Calcio Padova comunica che è stato raggiunto l’accordo con Matteo Andreoletti, che...

Londra, lo sport che unisce, la comunità dei Calisthenics

A Londra, presso il parco di Hackney persone di provenienze ed esperienze diverse, che condividono uno spazio pubblico in armonia, allenandosi a suon di musica e scambiando suggerimenti, per migliorare insieme.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA