Scafati, cinque le persone indagate per la morte di Alessandro Panariello

Scafati – Lo scorso venerdì, 17 maggio, un giovanissimo operaio di soli 21 anni ha perso la vita. Alessandro Panariello stava lavorando presso un palazzo in pieno centro quando è accaduto il drammatico incidente. Cinque sono le persone indagate. E’ stata disposto il conferimento dell’incarico per l’autopsia dalla Procura di Nocera Inferiore.

Scafati, Alessandro Panariello aveva chiesto più volte di essere messo in regola

La madre e la compagna della vittima hanno presentato una querela ai carabinieri di Scafati denunciando le condizioni inaccettabili di lavoro a cui Alessandro Panariello doveva attenersi per necessità economiche. Era stanco di lavorare in nero e aveva chiesto più volte alla ditta per la quale lavorava un regolare contratto di lavoro. Il suo malcontento è espresso in uno degli ultimi messaggi inviati alla compagna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Campi Flegrei, la terra è tornata a muoversi stanotte, presto le esercitazioni

Una scossa di magnitudo 3,4 ha colpito i Campi Flegrei alle 3:58 di questa mattina, con epicentro tra Lucrino e Miliscola, ai piedi di...

Pompei, importante ritrovamento nel parco archeologico

Un sacello, un ambiente religioso, è stato scoperto nel parco archeologico di Pompei. La posizione Il sacello precisamente è posizionato tra il settore di servizio (con...

Alessio Dionisi è il nuovo allenatore del Palermo

  Alessio Dionisi dopo il Sassuolo vola in sicilia alla corte del Palermo Il comunicato ufficiale Il Palermo FC comunica di aver affidato l’incarico di allenatore della...

Scavi di Ercolano, scattano gli aumenti e con essi le polemiche

Dal primo luglio, il biglietto per il parco Archeologico di Ercolano costerà 16 euro: un aumento del 23% rispetto ai 13 euro attuali. La polemica Questo...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA