Torre del Greco, morta anche la terza donna coinvolta nell’esplosione di Via Volpicelli

Torre del Greco, sale a tre il bilancio delle vittime dell’esplosione avvenuta in Via Volpicelli

Il bilancio delle vittime causate dall’esplosione avvenuta a Torre del Greco, nella zona di via Volpicelli, si aggrava cosiì come scrive l‘ANSA. L’incidente, verificatosi tra la notte del 7 e l’8 febbraio, è stato provocato probabilmente da una fuga di gas originata nell’abitazione di Rosa Pagano, 82 anni, la quale è tragicamente deceduta a seguito delle gravi ferite riportate.

La deflagrazione aveva già mietuto le vite di Anna Pagano, sorella della donna, e di Rodolfo Iovine, il marito di Anna, entrambi settantottenni. Il forte scoppio ha causato il crollo dei calcinacci del muro vicino al loro letto, seppellendoli sotto le macerie.

Rosa Pagano era stata prontamente soccorsa e trasferita al reparto di grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli, dove era stata ricoverata in condizioni critiche dopo essere stata salvata dai detriti da alcuni vicini che hanno reagito tempestivamente all’emergenza. Purtroppo troppo gravi le ferite. La donna non ce l’ha fatta.

(foto di repertorio)


PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Serie A, probabili formazioni e dove vedere le partite della 37^ giornata in TV e in streaming

Stasera alle 20:45 inizia la trentasettesima giornata del campionato di Serie A. Sarà possibile seguire tutte le gare del turno tramite l’app di DAZN su...

Il Milan vuole Artem Dovbyk

Il Milan comincia ad organizzarsi in vista del prossimo calciomercato estivo e punta a rinforzare l'attacco. Tra i calciatori seguiti dal Milan c'è Artem...

Castellammare, lite tra ucraini finisce in tragedia

Una lite tra ucraini ha portato alla morte di un uomo di 37 anni, trovato assassinato in un appartamento poco prima dell'alba oggi a...

Juve Stabia la prevendita per la trasferta di Cesena

  Juve Stabia, l'ultimo ballo della stagione 2023-2024 della squadra di Guido Pagliuca Supercoppa Serie C, Cesena-Juve Stabia, biglietti in vendita Si comunica che a partire dalle...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA