Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 01/12/2018 - 30/06/2019
Tutto il giorno

Luogo
Complesso Monumentale Vincenziano

Categorie


Nella Cripta del Complesso Monumentale Vincenziano la mostra sulla vita, le opere e le macchine dell’Uomo Universale.
La mostra piu’ coinvolgente sulla straordinaria figura di Leonardo Da Vinci.

L’Esposizione è stata inserita nelle “iniziative di maggior interesse Nazionale” per le celebrazioni del cinquecentenario della Morte di Leonardo da Vinci, dal Comitato per le celebrazioni della morte di Leonardo da Vinci, istituita presso il Ministero dei Beni Culturali del Governo Italiano.

“…perchè grazie alla la sua innovativa formula didattica, in grado di proiettare il visitatore in una efficace realtà rinascimentale, grazie alla illustrazione ad opera di attori in costume d’epoca, che riesce a coinvolgere in maniera totale i visitatori, particolarmente le giovani generazioni”…

La suggestiva Cripta del Complesso Monumentale Vincenziano, nel cuore del Rione Sanità di Napoli ospiterà una mostra interattiva sulla vita, le opere e le macchine del Genio dell’Umanità: Leonardo da Vinci.
In esposizione le macchine, realizzate artigianalmente dalle sapienti mani del Maestro Mario Paolucci, su progetti originali di Leonardo da Vinci, sia in scala sia a grandezza naturale e realmente funzionanti tali da essere usate.
Inoltre saranno esposte riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo.
La mostra, dal titolo “Leonardo da Vinci – il Genio del Bene”, patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Napoli, consente di ammirare da vicino, e perfettamente funzionanti, diverse macchine inventate dal grande genio di Leonardo da Vinci: ci saranno infatti macchine per il volo, come il predecessore del paracadute, una bicicletta, una sega idraulica e molte altre invenzioni.
Tutte le macchine sono funzionanti e possono essere toccate e provate, “per consentire un’intensa esperienza percettiva e sensoriale attraverso cui attivare meccanismi emotivi e cognitivi.” L’esposizione si pone l’obbiettivo di divulgare l’opera del grande personaggio del rinascimento che svolse ruoli di pittore, architetto, scienziato, inventore, scultore, scenografo, musicista:di cui nel 2019 si celebra il cinquecentenario della Morte.
L’Intero percorso espositivo è reso ancora più emozionante da una suggestiva illuminazione artistica e dalla particolare illustrazione ad opera di attori professionisti in costume d’epoca, che nei panni di Giorgio Vasari o di Andrea del Verrocchio o di Isabella D’Este creano la giusta atmosfera, che permette al visitatore nello stesso tempo, l’apprezzamento del luogo e la spettacolarizzazione ad esso finalizzata, restituendo un atmosfera che diventa fatalmente unica in cui la tendenza turistica del luogo permette di vivere epoche ed esperienze altrimenti perdute.
Un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo con visita guidata ogni ora.

 

Print Friendly, PDF & Email