" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

E’ uscito in questi giorni il nuovo disco del cantautore partenopeo  Alessandro Giannini, dal titolo “ ‘N coppa a ‘sta terra” per l’etichetta discografica ZEUS Record e firmato da Produttori artistici Principe e Socio M.

Alessandro Giannini cantautore napoletano è cresciuto nei quartieri spagnoli di Napoli, voce calda e matura, le sue musiche si tuffano nelle sonorità mediterranee che troviamo da sempre nella canzone napoletana. Egli sente forte il legame quasi un cordone ombelicale che lo lega alla sua città.

Dopo una breve incursione nel pop, era il 2005 quando entra in studio di registrazione per la prima volta per incidere il primo singolo composto di due brani “Ovunque sei” e “Tra noi”, ma in corso d’opera si renderà conto che questo genere non fa per lui e non sarà mai distribuito.

Da quel momento è chiaro che vuole scrivere di situazioni sociali, storie vissute nei vicoli del suo quartiere e a questi saranno ispirate i suoi lavori a seguire.

Il primo album nel 2013 dal titolo “Io che vivo ccà”, composto di otto brani e di cui uno scritto da Enzo Gragnaniello, e dove gli dedica il brano “Senza voce”, in questo primo lavoro vi sono state diverse special guest come il musicista Ciccio Merolla nel brano “Luna e Sole”. Il disco viene interamente autoprodotto e distribuito su territorio nazionale e per ben tre volte in ristampa.

Alessandro Giannini inizia bene l’anno 2016 con l’uscita in questi giorni del nuovo disco.

‘N coppa a ‘sta terra ”, con arrangiamenti e firma di Antonio De Carmine e Mauro Spenillo alias Produttori artistici Principe e Socio M. per l’etichetta discografica ZEUS Record.

Le sonorità calde e partenopee, spaziano ben oltre i confini geografici di Napoli, sono avvolgenti, malinconiche dal sound squisitamente mediterraneo, fusion di culture, suoni e lingue che attraversano da sempre Partenope, come si percepisce nel singolo di lancio dell’album.

‘N coppa a ‘sta terra” scelto dallo stesso Enzo Gragnaniello per il lancio del disco, il quale nutre per Alessandro Giannini affetto e stima essendo amico di suo padre, e inevitabilmente suo mentore musicale poiché cresciuto entrambi nello stesso quartiere.

foto: fonte facebook

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
" "