Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Il pubblico accoglie con entusiasmo Alvaro Soler nella data campana del suo Summer Tour 2017.

Il 22 luglio Alvaro Soler si è esibito nell’unica data per il Sud Italia del suo ‘Summer Tour 2017’ all’Etes Arena Flegrea nell’ambito del ‘Noisy Naples Festival’, di fronte ad un pubblico numeroso e festante.

Dopo il soldout nelle quattro date invernali di Roma e Milano, ha continuato con il tutto esaurito nei concerti del tour estivo italiano iniziato il 18 luglio a Grugliasco (TO), passando per Genova (19 luglio), Mantova (20 luglio) e toccando Napoli il 22 luglio. Il tour terminerà il 24 agosto a Cagliari.

Il ventiseienne di Barcellona può vantare 36 dischi d’Oro e di Platino in tutto il mondo e 200 milioni di stream, consolidando la sua fama e affezione da parte del pubblico italiano ed internazionale.

Nel concerto partenopeo l’energia dei fan accorsi per ascoltarlo si è fatta sentire già dall’open stage a cura di Radio Marte, con cori e coreografie, nonché da una giungla di cellulari in registrazione costante.

La scenografia molto accattivante, composta dalla sua firma posta in alto: Alvaro Soler, mentre in basso un ventaglio (simbolo della Spagna) in lamine metalliche faceva da specchio dietro la band. Imponente l’impianto luci da star internazionale quale Soler è ormai indiscusso protagonista.

Come per gli altri concerti in apertura il brano ‘Animal’, il suo ultimo singolo che già si preannuncia il tormentone di questa estate, dove le luci trasformano il palco in una verde foresta al suo ingresso con la sua freschezza.

Prosegue con gli altri successi come ‘Veleno’, ‘Voler’, ‘Que Pasa’, ‘Eterno Agosto’, sempre saltellando da una parte all’altra del grande palco dell’Arena Flegrea, per condividere con tutto il pubblico l’entusiasmo della sua musica.

Omaggi agli altri compositori spagnoli sono state la dolcissima ‘Tuyo’ di Rodrigo Amirante, dove ha imbracciato la chitarra acustica amplificata e ‘La Flaca’dei Jarabo De Palo, in coppia col pubblico che l’ha accompagnato con i cori.

Soler ha voluto un momento intimo con i fan eseguendo in solo il brano ‘El mismo sol’ in versione acustica, trasformato in duo dal pubblico.

Da scalzo e ballando ha dedicato ai presenti  ‘Sofia’, con la tastierista tedesca (di Friburgo) Anna Lee, anche lei scalza, hanno eseguito il brano ‘ Libre’ che nella versione originale è cantato in coppia con Emma Marrone.

Una canzone scritta per la sorella Maria intitolata ‘Lucia’, nel presentarla Soler pone l’accento su quanto sia importante la sua famiglia.

Grande allarmismo perla sicurezza quando Soler è sceso nel fossato che divide il palco dagli spalti dell’Arena Flegrea, per salutare da vicino il pubblico e cantando ‘Esperandote’, questa volta con le scarpe.

Concerto terminato con il brano della colonna sonora del film Cativissimo me3 intitolato’ Yo contigo, Tu conmigo’ in Italia dal 24 agosto.

Il bis richiesto e quasi istantaneo ha visto l’esecuzione di tre brani di cui il primo è ‘El camino’ in solo acustico sul palco, passando a ‘Tiengo un sentimiento’ con tutti i musicisti terminando con ‘El mismo sol’ per il quale ha chiesto le luci delle stelle da fare con i cellulari.

Una grande festa per una giovane star dotata di un talento naturale per la scrittura di questo genere di musica, che si attesa di facile ascolto e gradimento ma soprattutto che porta gioia, non a caso è seguitissimo anche da un pubblico giovanissimo che accorre ai suoi concerti con tutta la famiglia.

Fonte foto: Pasquale Fabrizio Amodeo

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks