Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Dal momento che esistono i farmaci, esistono inevitabilmente anche altrettante controindicazioni. Ogni cosa ha il suo rovescio della medaglia, in questo caso ci troviamo di fronte ad uno dei temi caldi dell’estate: il dimagrimento.

È sempre più difficile smaltire il grasso in eccesso e ancor più difficile è mantenere il peso forma una volta raggiunto. Da quando in laboratorio sono stati creati i farmaci dimagranti, che ultimamente stanno prendendo sempre più piede sul web, sono cresciuti di pari passo timori e preoccupazioni riguardo la loro reale efficacia.

I rischi maggiori che possono derivare dalla loro assunzione in realtà non sono troppo lontani da quelli di un comunissimo farmaco da banco. Possiamo avere assuefazione, disturbi intestinali, sonnolenza, vertigini, cefalea, calo di pressione, e per ultimo ma forse più scoraggiante è il rischio, una volta interrotta l’assunzione, di riprendere quasi del tutto e forse anche più chili di quanti se ne avevano prima. Quest’ultimo punto è forse quello che più mette in allarme i pazienti, poiché si spera sempre di riuscire a trovare una soluzione definitiva al problema del dimagrimento.

Alli Orlistat, uno dei più venduti farmaci dimagrati sul mercato, è perfettamente legale e approvato dalla FDA negli Stati Uniti e dall’EMA in Europa, enti che regolamentano i prodotti alimentari e farmaceutici.

Questo farmaco è disponibile anche senza ricetta medica ma, come tutti i farmaci, può presentare degli effetti indesiderati a seconda della persona che intende assumerli. È bene quindi leggere attentamente il foglietto illustrativo prima di prendere qualsiasi iniziativa, e in qualche caso sarebbe sempre meglio consultare un medico.

 

Alli_funziona perché non promette drastiche perdite di peso, risultati immediati e zero sacrifici; tutte cose che potrebbero far pensare ad una pillola miracolosa, quasi sicuramente illegale o addirittura nociva. Alli agisce sullo smaltimento del grasso da parte dell’organismo. Più precisamente aiuta a bloccare l’assorbimento dei grassi contenuti nei cibi, favorendo la sensazione di sazietà e regolando l’impatto degli zuccheri.

Tuttavia non tutti possono assumere questo farmaco: infatti, è indicato esclusivamente per gli adulti, e per tutti coloro che presentano un IMC uguale o superiore a 28, ovvero persone in situazioni di forte sovrappeso e/o obesità. Chiunque presentasse un IMC inferiore a 28 non beneficerebbe degli stessi risultati di una persona più in carne. Ciò che non bisogna dimenticare, e che rischia di farci riprendere tutti i chili persi durante il trattamento, è che si dovrebbe entrare nell’ottica di cambiare il proprio stile di vita assieme alle abitudini alimentari.

Assumere una pillola di Alli tre volte al giorno prima, dopo o durante i pasti non sarà sufficiente se il tutto non verrà accompagnato da un regime alimentare sano ed equilibrato e da un’attività fisica che contribuisca ad evitare il costante rischio di sedentarietà. Solo la costanza e la perseveranza potranno permettere al nostro corpo di abituarsi a una forma fisica adatta alle nostre potenzialità.

Il primo passo per ottenere un corpo bello è puntare ad avere un corpo sano. Nessuno dice che sarà facile, perché se fosse troppo facile non varrebbe la pena provarci; d’altro canto dimagrire senza troppe rinunce si può, ma mantenersi in forma è un obiettivo che va raggiunto pian piano, giorno per giorno, e la soddisfazione sarà ottenere ciò che si è sempre desiderato.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi