Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Cammino di Santiago – Attraverso gli scatti di Michele e Valentina vi portiamo lungo le strade che conducono alla tomba dell’apostolo Giacomo il Maggiore.

Leggi anche:

Cammino di Santiago da León – Terza tappa: Astorga/Foncebadon

Dopo una sosta ad Astorga – cittadina della quale rimangono letteralmente estasiati – Valentina e Michele, zaino in spalla, riprendono il loro cammino per Santiago de Compostela. Prossima tappa Foncebadon che dista circa 26 km da Astorga.

Un percorso piuttosto faticoso, uno dei tratti più duri del Cammino. Foncebadon, infatti, si trova a circa 1.500 mt sul livello del mare e nell’ultimo tratto la salita diventa via via sempre più ripida. Valentina e Michele, nell’affrontare questa tappa, non hanno neanche la forza di documentarla con degli scatti fotografici.

Ci dicono però che il paesaggio è molto bello. Ci sono boschi di felci e lungo il cammino si incontra un’area recintata lunga qualche km dove i pellegrini di passaggio lasciano una croce creata con gli arbusti che trovano lungo la via. Anche Valentina e Michele hanno lasciato la loro croce.

Entrati a Foncebadon, Valentina e Michele si sono ritrovati in un paese quasi completamente disabitato. Solitudine e case in pietra diroccate. Questa è Foncebadon. I pochi abitanti della cittadina spagnola vivono solo grazie al passaggio dei pellegrini diretti a Santiago.

Appuntamento a mercoledì 30 Settembre per la prossima tappa.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks