Il Foggia pareggia per la seconda volta consecutiva. A fermare i rossoneri, questa volta, è stata l’Akragas di mister Di Napoli anche se ha contribuito in modo decisivo il rigore sbagliato da Mazzeo nella ripresa.

 

PRIMO TEMPO

6′ : Simulazione di Chiricò in area di rigore dopo un’ottima occazione per il Foggia con un tiro di Agnelli . Il giocatore brindisino viene ammonito.
9′: Angelo sfrutta un rimpallo su un suo passaggio per accentrarsi e tirare in porta. Il pallone sfiora il palo sinistro.
17′ : Chiricò supera un difensore in velocità entrando in area ma lascia partire un tiro che non impensierisce Pane.
38′: Riverola passa per Letizia che spedisce il pallone alto sopra la traversa.
40′ : Coppola lascia partire un potente tiro dalla distanza che costringe Guarna a mettere in calcio d’angolo. Dalla bandierina, cross in mezzo verso Marino che si scontra con Salvemini. Sfuma una buona occasione per l’Akragas.
42′ : Gomez crossa in mezzo per Salvemini che colpisce di testa spedendo il pallone poco alto sopra la traversa
45′: Schirru di Nicolino fischia la fine di un primo tempo che ha visto più propositivo il Foggia, specialmente nella prima mezz’ora di gara. Qualche occasione anche per gli ospiti nell’ultimo quarto d’ora.

 

SECONDO TEMPO

46′ : Goal annullato al Foggia per fuorigioco: colpo di testa di Vacca che insacca il pallone alle spalle di Pane su un cross di Agnelli.
48′ : Rubin tira da fuori area ma non centra lo specchio della porta
49′ : Cross di Chiricò dalla destra per Letizia, che non ci arriva di testa.
51′ : Letizia entra in area e prova a sorprendere Pane. Il tiro viene murato dai difensori che mettono in calcio d’angolo.
52′ : Riverola batte corto il calcio d’angolo per Chiricò che crossa in mezzo. La palla arriva a Rubin ma il difensore del Foggia viene atterrato da Pane, che viene ammonito. Calcio di rigore per i Satanelli.
53′ : Mazzeo fallisce il calcio di rigore colpendo il palo alla sinistra di Pane.
54′: Bella azione del Foggia che trova il tiro con Mazzeo. Il pallone viene respinto dalla difesa e termina sulla traversa.
58′ : Scambio perfetto tra Riverola e Rubin che crossa in mezzo dove però nessun rossonero può raggiungere il pallone. Sostituzione per l’Akragas: esce Marino per infortunio, entra Carrotta.
62′ : Ammonito Vacca per proteste.
67′ : Pericoloso tiro di Gomez. Guarna respinge in calcio d’angolo.
69′ : Doppio cambio per il Foggia: escono Agnelli e Chiricò al posto di Quinto e Maza.
70′ : Cross rasoterra di Salvemini. Guarna arriva prima di tutti sul pallone.
71′ : Altro cross di Salvemini: questa volta il pallone finisce sul fondo concedendo la rimessa laterale al Foggia.
71′ : Ammonito Assisi per fallo su Rubin.
72′ : Sostituzione per l’Akragas: esce Salvemini, entra Cocuzza
76′ : Dai e vai di Letizia con Vacca. L’attaccante rossonero spedisce in porta ma Pane respinge.
76′ : Sostituzione per il Foggia: esce Riverola, entra Padovan.
78′ : Ammonizione per Carillo dopo un fallo da dietro su Padovan.
95′: Vacca espulso per proteste.
95′: Triplice fischio del direttore di gara. Gara buona ma non perfetta del Foggia, che ha sprecato una buona opportunità per portarsi a due punti di vantaggio sul Lecce. Infatti anche la squadra di Padalino non è riuscita ad ottenere i 3 punti visto il pareggio per 2-2 contro la Vibonese. Anche il risultato del Matera, sconfitto per 2-1 a Siracusa, sorride ai Satanelli ma ora la Juve Stabia ha la possibilità di agguantare le due capoliste pugliesi.

Print Friendly, PDF & Email