Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Partita ricca di gol nell’anticipo valevole per la quarta giornata di Serie B. La folle gara dei granata termina 2-3: il Vicenza espugna l’Arechi, Salernitana ancora sconfitta.

CRONACA DELLA GARA. Parte molto forte il Vicenza, che schiaccia la Salernitana nella propria area senza dare possibilità ai granata di ripartire. Ben 2 occasioni nei primi 5 minuti per il Vicenza: prima Raicevic schiaccia di testa di poco a lato, poi Terracciano è bravo a uscire su Galano. All’8′ il gol del vantaggio dei biancorossi: scambio tra Galano e Vita, che serve Signori tutto solo in area. Conclusione di piatto da distanza ravvicinata, Terracciano riesce solo a deviare.

Il primo tempo, come con il Novara, è a senso unico: Salernitana schiacciata nella propria trequarti che tenta di uscire solo con lanci lunghi. Al 20′ arriva il raddoppio degli ospiti: azione insistita con palla che viaggia più volte da un lato del campo all’altro. Il pallone giunge a Signori, che piazza il pallone e batte ancora Terracciano. Salernitana – Vicenza 0-2.

 

 

A questo punto tenta di uscire la Salernitana, che va vicina al gol prima con Donnarumma poi con Coda. Minuto 33′: calcio d’angolo per la Salernitana, stacca Della Rocca più alti di tutti e accorcia le distanze. Salernitana Vicenza 1-2. Termina così il primo tempo, con la Salernitana visibilmente in affanno.

Nel secondo tempo approccio subito offensivo dei granata, che cercano di mantenere il baricentro alto. Minuto 53′, calcio di punizione per la Salernitana: alla battuta Rosina che con un sinistro fatato spedisce il pallone alle spalle di un Benussi immobile ed esulta sotto la Sud. A questo punto Sannino si gioca la carta Zito, al posto di Busellato. Tuttavia è proprio Zito a commettere un errore fatale. Minuto 74′: rimessa in zona d’attacco per il Vicenza. Palla al centro con Bernardini che fa sfilare il pallone e Zito che si ferma incredibilmente, visto il cattivo posizionamento. La palla arriva a Di Piazza, che conclude indisturbato in maniera potente. Vicenza di nuovo avanti. Forcing inutile della Salernitana nel finale, il Vicenza espugna l’Arechi. Fischi per i granata.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi