Categorie
Sport Olimpiadi Running

E’ Eliud Kipchoge il vincitore della maratona di Tokyo

FacebookTwitterWhatsAppLinkedInMessengerTelegramShare
Tokyo 2020 – Pronostico rispettato. Eliud Kipchoge vince la sua seconda medaglia d’oro nella maratona chiudendo in 2:08.38. Con questa vittoria Kipchoge diventa il terzo maratoneta nella storia a completare il back-to-back olimpico dopo l’etiope Abebe Bikila (Roma 1960 e Tokyo 1964) e Waldemar Cierpinski della DDR (Montreal 1976, Mosca 1980).

E’ Eliud Kipchoge il vincitore della maratona di Tokyo

Le sue parole:
“Il sogno olimpico è un sogno speciale. Per ogni atleta qui ci vuole una vita di preparazione per arrivare a questo punto. Oggi ho vissuto il mio sogno olimpico. Lo dico sempre che lo sport è come la vita, dove si può vincere e perdere. Ma oggi è stata una giornata in cui ho vinto e posso dire che ho difeso con successo il mio titolo olimpico. Voglio condividere grazie al popolo giapponese e all’organizzazione olimpica per un lavoro incredibile nel far accadere queste Olimpiadi. Grazie ai fan di tutto il mondo per tutto il vostro amore non solo quest’anno ma per tutta la mia carriera, mi rendete senza parole e umiliato. Grazie ai miei compagni di squadra, allenatori, partner, dirigenza, amici e familiari. Quest’oro è per tutti noi. Un mondo che corre è un mondo felice.”

Gli azzurri

Tre i portacolori azzurri: Eyob Faniel arrivato 20° in 2h15’11”, El Fathaoui 47° in 2h19’44” e Yassine Rachik si è ritirato.

Di Maria Pia Nocerino

Mi incuriosisce tutto ciò che mi circonda. Resto sorda a certe voci e continuo a sognare anche quando la strada sembra lunga ed in salita. Ritengo che nulla sia più seducente di un bel sorriso. Mi piace nutrirmi di libri e prima o poi, anzichè mangiarli, ne scriverò uno anche io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *