Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

In attesa di conoscere il futuro della Juve Stabia 2016/2017, vogliamo fare un salto nel passato e portare nella memoria degli stabiesi un personaggio.

Arrivò nell’estate del 1996 e la Germania unificata aveva vinto il titolo di campione d’Europa in Inghilterra. Per i tedeschi fu motivo di orgoglio visto che il muro di Berlino aveva diviso per troppi anni una nazione. Un pochino per gioco o forse per amore, il presidente Roberto Fiore porta un giocatore tedesco nella città delle terme. Dirk Vollmar

 

Faccia cattiva ma bravo ragazzo, Vollmar conquista subito il cuore dei tifosi con la sua simpatia. Roberto Fiore dichiara alla stampa ed alla piazza: “ Abbiamo portato un pizzico di Germania a Castellammare. I Tedeschi hanno vinto l’europeo e la cosa mi fan ben sperare”.

La stagione inizia ma il possente Dirk , non lascia il segno e da probabile profeta si trasforma presto in una meteora . Era un calcio romantico dove gli stranieri latitavano e lasciavano sognare i tifosi sotto l’ ombrellone. Grazie lo stesso Dirk perché nonostante abbia giocato poco, hai fatto giocare con la fantasia tanti appassionati che amano questa squadra meravigliosa .

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi