Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Coppa Intercontinentale 1983, il Trionfo di Renato

Wolfgang-Felix Magath non e’ un nome che piace ai tifosi della Juventus. Infatti nel 1983 una sua bomba nella finale di Atene consegnava la Coppa dei Campioni all’Amburgo. La vecchia signora era favorita per la vittoria finale ma il calcio e’ anche questo.Il Gremio invece vinceva la Coppa Libertadores in finale contro il Penarol.

11 dicembre 1983 allo Stadio Nazionale di Tokyo la finalissima che vedeva salire sul ring i Tedeschi contro i Brasiliani. Fu una gara molto bella. Renato apriva la sfida con un goal al minuto 37. Pareggio dell’Amburgo da parte di Schröder e gara ai supplementari. Minuto 93 ancora Renato protagonista segnando il goal della vittoria. Hugo de León fu autore di una meravigliosa prestazione in fase difensiva ma alla fine della partita venne premiato Renato come miglior giocatore della partita. Il Gremio festeggiava la vittoria ma due parole sul Brasiliano bisogna spenderle.

Renato Portaluppi e’ un idolo per i fans del Gremio. Lui ha vinto due volte la Coppa Libertadores sia da calciatore che allenatore. Un esterno offensivo che ha giocato praticamente sempre nel campionato Brasiliano. Nel 1989 vanta una esperienza in Italia, alla corte della Roma. Subito in gol in Coppa Italia, subito in goal in Coppa Uefa ma poi Renato rimase solo un grande rammarico per il popolo giallorosso. Il calciatore non fece mai fare quel salto di qualita’ alla squadra. Diventato famoso alla cronaca per essere un noto playboy e sempre al centro della scena nella dolce vita romana. Molti lo ricordano cosi ma Renato e’ stato un calciatore devastante nel suo ruolo vincendo moltissimo anche con la maglia della nazionale e non solo nei club ( Una coppa America nel 1989) Insomma Un personaggio mai banale che per tornare alla stagione 1983 diventava campione del mondo e si presentava cosi al grande calcio Internazionale.

Segui sul web

Foto Wikipedia

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x