Europa League: Yellow Submarine, il trionfo del Mago Emery

Europa League: Unay Emery si conferma il re di questa competizione, il piccolo Villarreal scrive la storia mandando il favorito Manchester United dietro la lavagna

http://gty.im/1233131314

Europa League: A Danzica, in Polonia con i tifosi presenti sulle gradinate, sicuramente una bella notizia per gli amanti del pallone e’ andata di scena la finale della vecchia Coppa Uefa. Il Villarreal scrive la storia mettendo dietro la lavagna il Manchester United.

http://gty.im/1233131370

La vigilia era tutta per i Red Devils favoriti per la vittoria finale e dopo aver giustiziato Milan prima e Roma poi Pogba e compagni sognavano di regalarsi questa grande gioia. Unay Emery “Il Mago” e’ una persona che piace scrivere finali diversi e questa volta decide di cambiare un copione completamente diverso, un finale da romanzo giallo, un colore che piace molto alla sua squadra.

http://gty.im/1233124682

Gerard Moreno faceva impazzire i suoi tifosi ma Cavani e’ sempre uomo caldo e la questione viene rinviata ai supplementari. Anche con il mini tempo di mezz’ora lo scenario non cambia e ci vogliono i rigori. Dalla lunetta vanno praticamente tutti, si avete capito bene perche’ Rulli e De Gea non parano un rigore e nessuno dei giocatori cestina l’occasione. Si arriva dopo ben venti rigori ( 10 per parte) alla possibile svolta. Rulli calcia una saetta e De Gea calcia in maniera troppo tenera e Rulli para, regalando la grande gioia ai suoi tifosi. Per il Mago e’ il trionfo numero quattro della sua storia, niente male come record dopo che l’allenatore ha scritto pagine importanti con il Siviglia. Notte amara per Solskjaer, che con riesce a vincere con Sir Alex Ferguson presente in tribuna e chissà se questa sconfitta possa mettere la parola fine alla sua avventura all’Old Trafford.

VILLARREAL (4-4-2): Rulli; Foyth (87′ A. Moreno), Albiol, Pau Torres, Pedraza (87′ Gaspar); Yeremi Pino (77′ Paco Alcacer), Capoue (122′ Raba), Dani Parejo, Trigueros (77′ Moi Gomez); Bacca (60′ Coquelin), Gerard Moreno. All. Emery

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan Bissaka (122′ Telles), Lindelof, Bailly (116′ Tuanzebe), Shaw; Pogba (116′ James), McTominay (122′ Mata); Rashford, Bruno Fernandes, Greenwood (100′ Fred); Cavani. All. Solskjaer

Segui sui social

Segui sul web


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Privacy e sicurezza nei wearable: tra innovazione e protezione dei dati

Privacy e sicurezza nei wearable: la crescente diffusione dei dispositivi indossabili

Napoli, confiscata la pizzeria “Dal Presidente”

Massimiliano Di Caprio, direttore della pizzeria 'Dal Presidente' a Napoli, è tra le cinque persone coinvolte in un'operazione legata a reati di trasferimento fraudolento...

Giro D’Italia parlano Olav Kooij e Tadej Pogacar

Giro D'Italia come riportano i canali ufficiali della corsa rosa parlano due protagonisti della tappa di ieri con l'arrivo a Napoli   Il vincitore di tappa...

Giro D’Italia verso la tappa del 16 maggio 2024

Giro D'Italia la corsa rosa ancora grande protagonista per le strade del paese. La situazione e le curiosità CLASSIFICA GENERALE 1 - Tadej Pogacar (UAE Team...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA