Candreva e Keita: gli ex fermano la striscia dell’Inter

CANDREVA E KEITA PUNISCONO L’INTER

Ranieri opta per un 4-4-1-1 con Damsgaard dietro l’ex Keita Balde, panchina per Quagliarella; Conte conferma il 3-5-2 che vi avevamo anticipato ieri. Prima chance per l’Inter col destro a giro di Ashley Young deviato in corner da Audero; sul calcio d’angolo successivo Skriniar sfiora il goal di destro. Poco prima che la palla arrivi al difensore slovacco, Thorsby aveva toccato con la mano, dopo un consulto al V. A. R. l’arbitro concede il rigore: dal dischetto Sanchez si fa parare il rigore da Audero e sulla ribattuta Young colpisce l’incrocio dei pali. Al quarto d’ora Valeri assegna un penalty alla Sampdoria ma il fallo è fuori area ed il V. A. R. assegna la punizione dal limite. Al 22’ c’è l’ennesimo fallo di mano, questa volta è nell’area interista ed è generato da Barella: dal dischetto Candreva porta in vantaggio i blucerchiati. Al 38’ i padroni di casa raddoppiano: grande azione di Damsgaard che serve Keita, il senegalese segna con un destro di prima. I nerazzurri restano in partita e sul finale di tempo Audero respinge un altro tentativo di Sanchez. In pieno recupero Hakimi crossa per Lautaro che incrocia troppo di testa; palla fuori di pochissimo. Un primo tempo in cui è successo di tutto termina 2-0 per la Sampdoria. 

 

http://gty.im/1230448500

 

DE VRIJ ACCORCIA MA NON BASTA

La ripresa inizia come erano terminati i primi 45 minuti: spizzata di Lautaro che esce di poco fuori. I blucerchiati ci provano in contropiede ma Handanovic stoppa il tentativo di Jankto. Al 65’ l’Inter accorcia le distanze con un corner: Brozovic crossa per De Vrij che segna di testa. I nerazzurri spingono ma Audero oggi è in giornata di grazia e respinge anche la zuccata di Lukaku. Seconda frazione a senso unico, con gli ospiti che attaccano a testa bassa: alta anche l’incornata di Perisic. La Samp regge al forcing dell’Inter e vince 2-1 grazie ai goal degli ex Candreva e Keita. 

 

http://gty.im/1294888636

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F. C. Internazionale)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

17° Trofeo Città di Telesia, vittoria per Jean Marie Vianney Niyomukiza

17° Trofeo Città di Telesia - Sulla distanza dei 10.000 metri primo al traguardo il burundiano Jean Marie Vianney Niyomukiza. In 9° posizione la vittoria femminile protagonista l’etiope Moges Meskerem Molla

Castellammare, topo aggredisce dodicenne in Villa Comunale

Un dodicenne di Castellammare di Stabia, mentre beveva a una fontanella nella villa comunale lunedì sera, è stato improvvisamente morso alla caviglia da un...

Aspettative per la Nazionale Italiana ad Euro 2024

Che aspettative ci sono per la Nazionale Italina che domani, Sabato 15 Giugno, debutterà contro l'Albania? In un classico clima tutto italiano, con un mix di fiducia e rassegnazione ad una figuraccia epica. Il C.t. Luciano Spalletti, in un'intervista rilasciata poco dopo la qualificazione, fu chiaro "Vinco Europei, mondiale e mi ritiro".

Monti Lattari, operazione antidroga coi droni porta ad una spiacevole scoperta

I carabinieri di Castellammare di Stabia stamattina hanno effettuato un blitz nei Monti Lattari, noti come la "Giamaica italiana" per il clima ideale alla...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA