Spezia-Inter 1-1 le pagelle: bene De Vrij e Lautaro, disastrosi Handanovic e Lukaku

PUBBLICITA

Spezia-Inter 1-1 le pagelle: bene la difesa insieme a Lautaro Martinez, errori gravi di chi non ti aspetti, Lukaku e Handanovic.

Finisce 1-1 il turno infrasettimanale di Serie A tra Spezia ed Inter; è un punto che tutto sommato va bene ad entrambe le squadre.

SPEZIA-INTER 1-1 LE PAGELLE

HANDANOVIC 4,5: il tiro di Farias era centrale ma lui se lo fa passare colpevolmente sotto le braccia; errore grave per uno come lui. Non è impegnato durante il resto della gara, dopo Napoli prosegue il suo momento negativo.

SKRINIAR 6: ordinato in fase difensiva non altrettanto nelle altre fasi di gioco, va vicino al goal in scivolata. 

DE VRIJ 6,5: difficilmente sbaglia interventi difensivi e anticipi sugli avversari. 

BASTONI 6: rispetto al solito sbaglia qualche passaggio di troppo, ma non va quasi mai in difficoltà contro gli attaccanti spezzini.

HAKIMI 6: ennesima prestazione dalle due facce. È un po’ mollo, ma anche sfortunato nel rimpallo che porta Farias al goal, ma si fa perdonare trovando l’assist vincente per Perisic. Corre tantissimo creando pericoli ma spesso e volentieri sbaglia la scelta finale. 

BARELLA 5,5: un po’ più compassato e lento di esecuzione del solito, spreca una buona occasione con un destro dalla distanza calciato fuori, ma esegue qualche buon recupero in scivolata e un ottimo cross non sfruttato dai compagni. 

BROZOVIC 6: un po’ in ombra nel primo tempo, va meglio nella ripresa quando prende il comando delle operazioni in regia. 

ERIKSEN 6: attraverso i suoi piedi passano tanti palloni, lui li smista con esiti non sempre positivi, si vede poco nei secondi 45 minuti. (Dal 74’ ALEXIS SANCHEZ s. v.).

PERISIC 6,5: non sempre nella sua posizione nel primo tempo ma trova il modo di festeggiare la 200ma presenza in maglia nerazzurra segnando l’1-1. (Dal 74’ ASHLEY YOUNG s. v.).

LUKAKU 4,5: poco servito, sbaglia scelta alla mezz’ora del primo tempo quando sceglie di servire Hakimi invece di tirare. Non concretizza ben 3 occasioni da goal molto limpide, negativa la sua prova oggi. 

LAUTARO MARTINEZ 6,5: svaria molto dal centrocampo in avanti cercando di rendere difficile la vita agli avversari, va vicino al goal ad inizio ripresa e colpisce anche un palo nel finale. 

CONTE 6: il primo tempo dei suoi non è esaltante, meglio nel secondo tempo. Nel finale di gara cambia modulo con l’inserimento di Sanchez sulla trequarti ma non basta per vincere. Dà continuamente istruzioni ai suoi che però sembrano non al meglio fisicamente. 

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F. C. Internazionale)

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Alla scoperta della città di Gibellina

La fiction Rai "Màkari", giunta alla terza stagione e ispirata ai romanzi di Gaetano Savatteri, offre agli spettatori un viaggio emozionante attraverso alcuni dei luoghi più suggestivi della Sicilia. Tra questi la straordinaria città di Gibellina

Ristorante Classico si arricchisce della tradizione e innovazione a firma dello chef Simone Profeta

Nel cuore di Napoli, dove storia e modernità si fondono in un abbraccio che profuma di mare e tradizione, il ristorante Classico si appresta...

Scoperta maxi frode fiscale internazionale con base a Portici ed Ercolano

Partiva tutto da Portici ed Ercolano: più di 6000 i clienti La Guardia di Finanza di Napoli ha scoperto un vasto sistema di riciclaggio internazionale...

Il treno dei bambini a Torre Annunziata: “Grande Meraviglia”!

Inaugurato ieri il murale "Il treno dei bambini" simbolo di unità e rinnovamento per la città di Torre Annunziata

Ultime Notizie

PUBBLICITA