Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Juve Stabia, Addae, due indizi fanno una prova

Juve Stabia:Un martello in mediana, due partite da voto altissimo in pagella, stiamo parlando di Bright Christopher Addae il Colosso della Mediana Stabiese.
Il calciatore e’ stato uno dei primi colpi della campagna di rafforzamento della societa’, un giocatore che Polito, fiutato l’affare, non si e’ fatto scappare.
L’avventura del giocatore a Castellammare non inizia benissimo, primo round, Coppa Italia contro l’Imolese, per lui una bella prestazione, una traversa ed una eliminazione che brucia, non tanto per la sconfitta ai rigori, ma perche’ le vespe con quella vittoria, si sarebbero regalate in Genoa, ma questa e’ una storia passata.

La Juve Stabia non parte bene in campionato, ma dopo Trapani, succede un qualcosa di bello, arrivano le vittorie e tante prestazioni positive da parte della squadra. Uno stop a Chiavari che lascia l’amaro in bocca, una sconfitta contro il Frosinone con tante assenze in campo. Si arriva alla notte magica di Verona, quella che restera’ per sempre la notte della Remuntada, da 2-0 a 2-3 con Addae grande protagonista. Secondo tempo da urlo e goal di rabbia e prepotenza che ha avuto una sorte di sveglia per il gruppo.

Contro il Venezia, Addae ha giocato la seconda partita consecutiva da titolare, una grande prova di emergia e fisicita’ e per poco, non ha trovato il secondo goal consecutivo con una rovesciata da Album Panini. Piano piano, questo giocatore, sta entrando nel cuore dei tifosi, che stanno apprezzando le sue giocate, Fabio Caserta, si gode il suo mediano e spiega anche questa trasformazione del calciatore:

“Addae non si discute, il suo curriculum parla per lui. Ci ha messo tempo per entrare in pista ma ci sono stati tanti fattori. Dopo anni, ha cambiato squadra, citta’, gruppo ed allenatore, quindi ci voleva un periodo di adattamento.”

Due indizi fanno una prova, forse questo finale di 2019, potranno dire tantissimo sulla Juve Stabia e sulla storia d’amore tra vespe e questo giocatore, che sta per nascere e forse gia nata.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi