Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Juve Stabia vs Frosinone, la Sala Stampa

Juve Stabia vs Frosinone, la voce dei protagonisti in Sala Stampa. gara vinta dagli ospiti per 0-2 . Parlano i due Mister e Vitiello:

Alessandro Nesta

La potevano chiudere prima. Ogni Vittoria è figlia del lavoro e del gruppo. Tutti hanno cuore in questa società.
Oggi alle vespe mancano tanti calciatori ed e’ amncata quella intensita’ che temevo alla vigilia, pero hanno fatto una buona partita ma il Frosinone ha la sua ottima gara. Dopo il vantaggio ci e’ mancato il goal del ko. Oggi abbiamo tirato tanto in porta, forse meno rispetto alla gara contro l’Empoli.

Fabio Caserta:

Tante assenze. I ragazzi hanno dato tutto.
La partita si è messa male poi è venuto fuori il Frosinone.Sono amareggiato le se assenze. I centrali hanno fatto una buona partita.
È stato difficile anche preparare la gara non deve essere un alibi.
Il Frosinone dopo il goal ha trovato una strada in discesa. Sono forti e sono calciatori con un passato recente in Serie A.Dobbiamo continuare a lavorare. Nella fase di costruzione ho sfruttato Calò ad abbassarsi e senza un centrale puro non ho potuto giocare a tre. Allievi in rifinitura ha avuto un problema
Dobbiamo recuperare più uomini possibili per Verona.

Roberto Vitiello:

Assenze pesanti abbiamo dato tutto. Non ci vogliamo nascondere.
Abbiamo espresso un buon gioco. Il goal ha cambiato il tema tattico.
Bardi è un grande portiere ma tutto il Frosinone ha una rosa di qualità. La squadra ha fatto una buona prestazione. Abbiamo dato tutto. Abbiamo la coscienza pulita. Quando vai sotto qualcosa devi concedere. La gara è stata aperta fino alla fine. Adesso bisogna tenere la testa alta la squadra è viva. Il campionato è lungo. Dobbiamo continuare a lavorare. Se serve posso giocare pure al centro. Oggi tutti hanno dato il massimo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi