" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Juve Stabia – Calo: ” Faremo la nostra partita”

Juve Stabia sconfitta in casa dal Livorno, situazione grave per la classifica ed adesso arriva anche il periodo difficile perché le vespe di Castellammare di Stabia dovranno volare nella vicina Benevento per la prossima tappa di campionato. Senza un attimo di respiro, senza sosta contro una corazzata che aspetta solo di festeggiare la meritata promozione nella massima serie.

La squadra di Pippo Inzaghi ha oramai lo Champagne nel frigo da settimane e come il Liverpool che ha festeggiato il titolo della Premier League qualche giorno fa, aspetta solo la matematica per fare festa. Impresa difficile, quasi impossibile per la Juve Stabia uscita con le ossa rotte dalla sconfitta di venerdi sera.

Giacomo Calò e’ stato il migliore in campo, una prestazione molto positiva, ennesimo goal ed ennesimo assist di stagione che purtroppo non e’ sevito alle vespe di Castellammare di Stabia per fare punti. Il calciatore scuola Samp, promesso sposo del Genoa, ha raccontato la vigilia della partita di Benevento ai canali ufficiali della societa’:

Una sconfitta amara, non ci voleva. Tre occasioni, tre goal. Si deve dimenticare la partita di oggi . Il Benevento fara’ la sua partita ma anche noi ci giocheremo le nostre carte. Goal e assist? Se non vinciamo conta poco.

Dunque provare a fare la partita, provare a portare un punto che non rovinerebbe i piani del Benevento ma che per le vespe potrebbe essere medicina per guarire e preparare al meglio il secondo derby consecutivo. Insomma i temi caldi ci sono e Giacomo Calo’ suona la carica per provare a scrivere domani sera, un finale che sulla carta sembra gia’ scritto con una Juve Stabia che deve ritrovare gli occhi della tigre per evitare di rovinare il suo personale sogno costruito in questi mesi mattone su mattone.

Leggi anche

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami