Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
3 2 Voti
Vota Articolo

La Juve Stabia gioca, il Catania vince ! Bella partita a Lentini ricca di spettacolo: 1-0 per i padroni di casa:

Dallo Stadio Nobile di Lentini, le vespe di Castellammare di Stabia, sfidano il Catania dei tanti ex:

Cosi in campo:

CATANIA : Martinez; Tonucci, Claiton, Silvestri; Albertini, Rosaia, Welbeck, Biondi, Zanchi; Sarao, Emmausso.
A disp. di Raffaele: Della Valle, Confente, Calapai, Panebianco, Vicente, Izco, Reginaldo, Gatto, Manneh, Pecorino, Piovanello.

JUVE STABIA : Tomei; Garattoni, Troest, Allievi, Rizzo; Valocchia, Berardocco, Mastalli; Cernigoi, Romero, Golfo.
A disp. di Padalino: Lazzari, Maresca, Oliva, Troest, Codromaz, Bovo, Mulè, Fantacci, Guarracino, Scaccabarozzi, Volpicelli.

La Cronaca:

Catania – Juve Stabia e’ una partita di grande fascino con Santurro fermo ai box e con Tonucci in campo a dare pepe alla partita. Il primo squillo e’ delle vesoe, colpo di testa di Cernigoi e palla di poco sul fondo. Al 23′ il Catania si affaccia per la prima volta in avanti e passa : Punizione, torre di Silvestri e Tonucci fa 1-0. La Juve Stabia risponde con Mastalli, bomba dalla distanza e parata di Martinez. Le vespe premono con Cernigoi che va via, mette una palla dolce al centro ma nessuno impatta. Ancora JS con Romero, che impegna Martinez, bravo nell’occasione. Nel finale, altro piazzato Catania e traversa clamorosa di Tonucci. Si va al riposo con il parziale di 1-o,  Episodio finale molto caldo. Palla sulla linea oppure in buca ? Episodio da moviola.

Ad inizio ripresa, il neo entrato Fantacci ci prova con un numero importante ma il suo tiro non va. Al 69′ ci prova ancora Romero ma Martinez e’ ancora attento con la sua manona ad evitare i guai. Entra Reginaldo e l’ex Reggina prova a mettere pepe alla gara. Welbeck, con il mancino e per poco Reginaldo con trova il goal della sicurezza.  Nel finale, Reginaldo, serve Pecorino che si presenta solo davanti a Tomei ma il portiere e’ bravo a chiudere.  Si va nel recupero, fuga di Scaccabarozzi, Mastalli al volo e Martinez vola, clamorsa occasione. Vince il Catania, vespe a testa alta.

 

Print Friendly, PDF & Email
3 2 Voti
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    OK No thanks