Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

 

Il Milan di Pioli riprende la sua marcia trionfale interrotta bruscamente la scorsa giornata, in occasione della sconfitta maturata contro la Juventus. I rossoneri perdono Tonali causa postumi di una forte botta rimediata contro i granata; anche Diaz sembra aver avuto problemi fisici, forse verrà risparmiato nel match di coppa Italia.

Le buone notizie giungono tutte dal recupero di Zlatan Ibrahimovic, sceso in campo gli ultimi 5 minuti del secondo tempo.

Per il Toro e per Giampaolo invece è notte fonda. Uniche note positive le prestazioni del giovane Singo e del solito  quasi perfetto Sirigu.

 

 

Embed from Getty Images

 

 

Tabellino:

 

 

MILAN (4-2-3-1):

G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali (54′ Dalot), Kessie; Castillejo, Diaz (60′ Calhanoglu), Hauge (84′ Maldini); Leao (84′ Ibrahimovic).

Panchina:

Colombo, Conti, A. Donnarumma, Duarte, Frigerio, Kalulu, Musacchio, Tatarusanu.

 

Allenatore: Pioli.

 

 

 

TORINO (3-5-1-1):

Sirigu; Izzo (63′ Zaza), Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Rincon (76′ Segre), Gojak (46′ Linetty), Rodriguez (63′ Murru); Verdi; Belotti (85′ Bonazzoli).

Panchina:

Ansaldi, Baselli, Buongiorno, Milinkovic-Savic, Nkoulou, Rosati, Vojvoda.

 

Allenatore: Giampaolo.

 

 

MARCATORI: 25′ Leao (M), 35′ su rig. Kessie (M)

 

Ammoniti: Diaz, Romagnoli, Tonali, Leao, Dalot, Calabria (M); Rincon, Segre (T)

 

 

 

 

Embed from Getty Images

 

 

 

Pagelle milaniste:

 

Donnarumma:   sv. Praticamente inoperoso

Calabria:    6,5   Prima terzino, poi centrocampista. Bene in entrambi i ruoli

Kjaer:   7   Solido come una roccia

Romagnoli:   6   Alterna buone giocate a sbavature evidenti

Theo Hernandez:   6,5   Meglio che contro la Juve, aggiunge al compitino qualche discesa delle sue

Tonali:   6   Esce per colpa del calcione che gli rifila Verdi

 

 

 

Embed from Getty Images

 

 

 

 

54′ Dalot:   6   Scolastico

Kessie:   7   Uomo ovunque. Sigla il rigore con freddezza

Castillejo:   6,5   Corre su tutti i palloni e ne recupera tanti; punge poco in avanti

Diaz:   6   Fornisce l’assist per Leao, poi sparisce un pò dai radar

60′ Calhanoglu:   6   Entra col compito di dare equilibrio: compito eseguito

Hauge:   6   Un pò trattenuto, sembra in leggera flessione fisico – atletica

Leao:  7   Goal di apertura e tanto movimento per cercare la profondità, giocatore in crescita

 

 

 

Highlights del match:

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x