" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Napoli-Perugia: Editoriale di Coppa Italia a cura di Gianfranco Piccirillo, presidente dell’Associazione Culturale StabiAmore. Il racconto della vittoria degli Azzurri:

Napoli-Perugia:  L’ottavo di coppa Italia è stato bruttino, ma alla fine ha soddisfatto entrambi i nuovi tecnici delle squadre, Gattuso per la qualificazione ottenuta piuttosto facilmente e Cosmi per la determinazione mostrata dal Perugia. Nel primo tempo il var concede rigori a destra e manca e finalmente il talento di Frattamaggiore dimostra di non aver dimenticato come si segna, almeno dal dischetto, mentre Ospina para il rigore a Iemmello dopo la frittata con la Lazio. Il neo acquisto proveniente dal Lipsia e tifoso del Napoli, Diego Demme, si vede solo nella ripresa subentrando a Ruiz, mentre finalmente Gattuso concede tutta la partita ad Elmas, sostituendo nel finale Lozano e Zielinski con Callejon e Allan. L’ex stabiese Falcinelli di testa ha sfiorato il gol che avrebbe riaperto la gara, ma tutto sommato il Perugia non ha sfigurato al cospetto di una squadra avviata ad un lento recupero dopo gli ultimi disastri con Inter e Lazio, squadra che ritroverà nei quarti di finale di coppa Italia.

NAPOLI 4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Elmas, Fabian Ruiz (65′ Demme), Zielinski (84′ Allan); Lozano (75′ Callejon), Llorente, Insigne. A disp: Meret, Idasiak, Tonelli, Gaetano, Younes, Milik. All.: Gennaro Gattuso

PERUGIA (3-5-2): Fulignati; Sgarbi, Gyomber, Falasco; Rosi, Falzerano, Carraro (71′ Konate), Buonaiuto (55′ Dragomir), Nzita; Falcinelli, Iemmello (62′ Melchiorri). A disp: Vicario, Albertoni, Rodin, Nicolussi Caviglia, Balic. All.: Serse Cosmi

Arbitro: Luca Massimi (Termoli)

Marcatori: 26′ rig., 38′ rig. Insigne (N)

link correlati:  L’ultima spiaggia del Napoli – Probabili formazioni Napoli Perugia

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami