" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Procopio: “Juve Stabia felice per Caserta, al Catanzaro auguro il meglio”

Mister Gianluca Procopio, ex di Juve Stabia e Catanzaro da calciatore, parla ai microfoni di Magazine Pragma, dove racconta anche il momento difficile del nostro paese: Intervista a cura di Gianluca Apicella

Come stai vivendo questo periodo molto difficile per il paese?

Sto vivendo questo momento storico con grande preoccupazione, consapevole delle conseguenze che questo dramma sanitario comportera’nel futuro. Stiamo combattendo una vera guerra contro un nemico invisibile ed e’ necessario seri e responabili per affrontare questa situazione nel migliore dei modi.

Si parla della situazione ripresa dei campionati. Il tuo pensiero su questa delicata tematica?

Conta quello che dice l’autorita’ scientifica in base ai dati ed alle misure che si devono contrappore e che verranno prese nel futuro.Sara’importante che la ripresa delle attivita’ sia progressiva.

Per tornare al calcio giocato che giudizio dai alla stagione della tua ex squadra. La Juve Stabia?

Sicuramente in linea con il progetto di inizio campionato che si sono prefissati. Ha avuto un inizio difficile ma sono felice perche’Fabio Caserta e’ un mio amico ed e’ un bravissimo allenatore ed ovviamente gli auguro tutto il bene.

Stesso discorso per il Catanzaro di Gaetano Auteri…

Il Catanzaro ha una grande societa’ , il Presidente Noto, vuole riportare la piazza nelle categorie che compete il suo blasone. Sia in estate che nel mercato di riparazione, sono arrivati tanti calciatori di categoria superiore in una cosa che nel campionato precedente era arrivata terza . Io sono ottimista per il futuro ed auguro alla squadra della mia citta’ il tagliare presto il traguardo promozione.

Lei è un allenatore ed uomo di sport. Quando si soffre stare lontano dal campo e dalla quotidianità che il calcio regala

Tra le cose che mancano di piu’ e’ sicuramente il contatto con i ragazzi, il gruppo, gli allenamenti ed il vivere con loro ed ovviamemnte l’adrenalina del pre partita, i 90 minuti e tutto lo scenario domenicale, sono le cose che mancano di piu’.

Si ringrazia Mister Gianluca Procopio per il tempo concesso per questa intervista

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
" "