Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

La Roma le tenta tutte per Barella. Può essere troppo tardi ma ha un “alleato importante”

Quella di Nicolò Barella è ormai una vera e propria telenovela anche se, a questo punto più giusto forse sarebbe parlare di Thriller. Roma e Inter, le principali contendenti: i nerazzurri sembravano averlo in pugno fino a Sabato, quando la Roma è tornata alla carica convincendo la società sarda con un’offerta di 50 milioni complessivi tra cash e contropartite tecniche (35+ Defrel, o 30 con l’aggiunta anche del giovane Riccardi).

 

In realtà l’accordo tra Roma e Cagliari probabilmente non basterà: nonostante l’intesa totale raggiunta tra Giulini e i giallorossi, ieri poi confermata dallo stesso presidente rossoblù, Il ragazzo sembra volere l’Inter. Tra i motivi di questa preferenza ci sono sicuramente la voglia di mantenere la parola data a Conte, ma anche quella di giocare la prossima Champions. Di certo però la società nerazzurra ora dovrà alzare l’offerta al Cagliari, al momento ben inferiore a quella arrivata da Trigoria.

 

Come ogni buona trama però, il cast non si ferma ai protagonisti: ci sono anche altri personaggi, al momento ancora nell’ombra ma pronti a recitare la loro parte. C’è innanzitutto il Real Madrid che apprezza il giocatore e potrebbe inserirsi per strapparlo a tutti proprio al fotofinish. E poi occhio alla Juventus, non direttamente interessata al giocatore ma disposta a regalare per un anno al Cagliari il graditissimo Luca Pellegrini purché Nicolò non prenda quell’aereo per Milano e vada alla Roma: fondamentale per i bianconeri non rafforzare la principale contendente al titolo. E poi si sa, l’approdo di Barella in giallorosso potrebbe avvicinare l’altro Nicolò (Zaniolo) alla vecchia signora…

 

Insomma quello relativo al futuro del centrocampista del Cagliari e della nazionale è un grande intrigo. L’Inter rimane favorita ma, fino alla fine, vietato escludere colpi di scena.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi