Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

La Sampdoria vuole il ritorno alla vittoria

Sampdoria impegnata al “Ferraris” contro il Cagliari (domenica h. 18). Dopo le sconfitte con Lazio e Atalanta e il pareggio nel derby, i blucerchiati hanno la necessità di tornare alla vittoria. E non sarà facile perché il Cagliari, dopo l’arrivo di Semplici, sembra aver cambiato marcia. Scongiurato per il momento il pericolo Covid-19, con tutti i tamponi risultati negativi, Ranieri sembra orientato a schierare il canonico 4-4-2 con il ballottaggio in difesa tra Yoshida e Tonelli. In mezzo al campo Thorsby non sembra essere nelle condizioni migliori e probabilmente si accomoderà in panchina per lasciare spazio al duo EkdalSilva, con Candreva e Jankto sugli esterni. In avanti, quasi certo l’impiego di Quagliarella e Balde, con Torregrossa ancora ai box e Gabbiadini pronto a subentrare; ma potrebbero anche trovare spazio dall’inizio Ramirez o Verre, più il primo che il secondo. Da considerare anche la variabile Daamsgaard che però ha qualche acciacco e difficilmente sarà subito in campo.

Embed from Getty Images

Cagliari con Rugani e Pavoletti. Simeone verso la panchina

Il Cagliari di Leonardo Semplici dovrebbe schierarsi con il 3-5-2. In difesa il tecnico ha recuperato, dopo la partita di mercoledì, l’ex juventino Rugani che dovrebbe quindi essere schierato insieme a Godin e Ceppitelli. A centrocampo il quintetto dovrebbe essere formato, da destra a sinistra, da Zappa, Nandez, Marin, Naingollan e Lykogiannis, che ha scontato un turno di squalifica; infortunato Rog,  l’ex di turno Duncan dovrebbe partire dalla panchina. In avanti, fuori causa Sottil, praticamente certo l’impiego di Joao Pedro che sarà affiancato da uno tra Pavoletti e Simeone, anch’egli recuperato dopo mercoledì, con l’italiano nettamente favorito.

Embed from Getty Images

Le probabili formazioni:

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Adrien Silva, Jankto; Keita, Quagliarella. Allenatore: Ranieri. A disposizione: Ravaglia, Ferrari, Regini, Tonelli, Verre, Leris, Thorsby, Ramirez, La Gumina, Gabbiadini.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Zappa, Nandez, Marin, Nainggolan, Lykogiannis; Pavoletti, Joao Pedro. Allenatore: Semplici. A disposizione: Vicario, Aresti, Walukiewicz, Calabresi, Tripaldelli, Klavan, Asamoah, Duncan, Pereiro, Deiola, Simeone, Cerri.

Arbitro dell’incontro il sig. Piero Giacomelli di Trieste.

 

 

 

:

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x