Spezia: parla Italiano: “Il Trapani? squadra in difficoltà”

Italiano parla del match di Domenica prossima contro il Trapani

Domenica pomeriggio Italiano incontrerà la sua ex squadra, quel Trapani che è riuscito a riportare in Serie B, una galoppata nei playoff entusiasmante. Domenica sarà un vero e proprio spareggio salvezza tra due squadre che fino ad oggi non hanno di certo entusiasmato, anche se la squadra granata nell’ultimo turno ha dato segnali di risveglio.

Di seguito le parole del mister:

 

“In questo momento siamo poco incisivi in avanti, ma allo stesso tempo dobbiamo essere molto più concentrati in fase difensiva, subendo reti evitabili e frutto di nostre leggerezze; dobbiamo migliorare, dobbiamo essere noi a determinare le situazioni in nostro favore, perchè il calcio non è solo tattica e strategia, ma è un insieme di piccoli grandi dettagli che fanno la differenza.

Dobbiamo essere più “furbi” se vogliamo uscire da questo momento che non fa star bene nessuno, vogliamo tornare a gioire, sappiamo che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta, ma ripeto, servirà maggior cattiveria ed attenzione nell’arco dei 90′; siamo tra le squadre che subisce meno occasioni della categoria, ma nonostante ciò le reti subite raccontano un altro dato e lo stesso vale per la fase offensiva, dove si crea tantissimo, senza però segnare quanto si dovrebbe.

Ad eccezione della sfida con il Cittadella, finita 0-3, non siamo mai stati capaci di andare in vantaggio ed anche sotto questo aspetto dobbiamo migliorare a partire da domenica, partendo forte fin dai primi minuti, determinati a gonfiare la rete avversaria.
In avanti giochiamo con tre attaccanti, ma le occasioni in queste partite sono arrivate sui piedi un po’ di tutti, chiaro che se la palla non entra, qualcosa da migliorare c’è e ognuno di quelli che andrà in campo dovrà aver voglia di essere determinante.

Sul Trapani:

Squadra in crescita che ha trovato il primo punto e che nell’ultima partita avrebbe meritato la vittoria; sono in difficoltà come noi dal punto di vista dei risultati, pertanto sarà una partita in cui si dovrà dar battaglia fin dal fischio d’inizio.

Farà turnover?

Ci sarà qualche novità nell’undici iniziale, il mio è un gruppo importante, ho fiducia in tutti ed è arrivato il momento per chi ha giocato meno di poter dare il proprio apporto”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia William Jidayi : ” Castellammare mi lasciato un ricordo che va oltre il calcio”

Juve Stabia parla l'ex centrocampista delle vespe William Jidayi che ci racconta un pezzo del suo vissuto nella città delle Terme . Che cosa ti...

Napoli, chiusura temporanea per l’ascensore del Monte Echia

L'ANM informa che, oggi, mercoledì 22 maggio, per lavori di manutenzione programmata, gli ascensori per il Monte Echia, riattivati più di un mese fa,...

Galleria Umberto I: a quasi 10 anni dalla morte di Salvatore Giordano

Nel 2004 il giovane Salvatore Giordano perse la vita, una medaglia a valore civile la proposta

Giro D’Italia Tadej Pogacar sempre vestito di rosa

Giro D'Italia -Passo Brocon, 22 maggio 2024 - Georg Steinhauser (EF Education - EasyPost) ha vinto la diciassettesima tappa del Giro d'Italia 107, la...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA