Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Al culmine di una discussione avvenuta a Boscoreale, nell’abitazione della vittima, G.C. 47 anni, avrebbe estratto una pistola e esploso due colpi contro il padre 75enne.

A raccontarlo è stata la vittima raggiunta dai Carabinieri presso l’Ospedale di Sarno. L’uomo, colpito al volto e all’addome, è stato poi trasferito presso l’Ospedale di Caserta. I suoi parametri di vita sono monitorati costantemente. Le sue condizioni sono gravi, ma l’uomo non è in pericolo di vita. La ferita all’addome è quella che desta maggiore preoccupazione.

I Carabinieri della Sezione Operativa di Torre Annunziata e quelli della Stazione di Boscoreale intervenuti nell’Ospedale di Sarno, in seguito alla segnalazione dei medici, hanno arrestato G.C. per tentato omicidio. Ancora da chiarire il movente che ha spinto il noto commerciante di elettrodomestici, al folle gesto.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks