In arrivo la terza edizione della rassegna La Settimana dello Scrittore – Ricordando Michele Prisco 

Dal 23 al 28 giugno, Torre Annunziata ospiterà la terza edizione de “La Settimana dello Scrittore – Ricordando Michele Prisco”, rassegna culturale promossa dalla Libreria Libertà in sinergia con il Centro Studi Michele Prisco, con cui la libreria ha siglato un Protocollo d’intesa.

L’evento, diventato ormai un appuntamento fisso per gli appassionati di letteratura, vede come direttore artistico lo scrittore Francesco Paolo Oreste, il quale, anche per questa edizione, propone un programma ricco di incontri, presentazioni e dibattiti.

Ricordando Michele Prisco

Michele Prisco, nato a Torre Annunziata nel 1920 e scomparso nel 2003, è stato uno dei più importanti scrittori italiani del Novecento. Conosciuto per la sua narrativa profondamente radicata nella realtà della provincia campana, Prisco ha saputo esplorare con acume e sensibilità le dinamiche sociali e psicologiche dei suoi personaggi.

Tra le sue opere più celebri “La provincia addormentata”, “Gli eredi del vento” e “Il pellicano di pietra”. La sua scrittura, elegante e raffinata, ha saputo catturare le sfumature dell’animo umano, offrendo ritratti indimenticabili della società italiana.

La “Settimana dello Scrittore – Ricordando Michele Prisco” si propone come rivisitazione in chiave pop di un format culturale che il romanziere e uomo di cultura oplontino ebbe a ideare nel 1947 al fine animare l’estate in città.

“Come di consueto, da tre anni a questa parte, ripercorriamo le orme di Michele Prisco per ricreare pillole di cultura, riflessione, convivialità a Torre Annunziata” – commenta il direttore artistico Francesco Paolo Oreste e aggiunge: “Il tema dell’edizione 2024 è ‘Gli altri’, romanzo del narratore oplontino e dal quale è stato tratto un film nel 2023, diretto da Daniele Salvo, con Ida Di Benedetto e Gioia Spaziani. Quest’anno abbiamo deciso di aprire con il ritorno di Francesca e Nunziata, il celebre romanzo di Maria Orsini Natale, altra figlia grandiosa del nostro territorio. La petizione per la ripubblicazione del libro è partita proprio dalla libreria Libertà due anni fa. Tornano poi appuntamenti clou come le amicizie letterarie e l’estemporanea di pittura e di poesia. Il nostro obiettivo resta presentare Oplonti agli ospiti, ricreando momenti di comunità nel nome di Michele Prisco ed eccezionalmente di Maria Orsini Natale” .

La settimana dello scrittore, programma completo

Durante i giorni compresi tra il 23 e il 28 Giugno il pubblico avrà l’opportunità di partecipare a numerosi eventi. Il direttore artistico assicura, infatti, una programmazione attenta e variegata. Di seguito l’intero programma:

Domenica 23 Giugno ore 19.30

Libreria Libertà, Corso Vittorio Emanuele III n 417, Torre Annunziata

Serata di apertura: “Francesca e Nunziata: storia di un libro, storie di libri e di librai”

Intervengono:

  • Domenico Orsini, attore e giornalista
  • le librerie indipendenti Libridine di Portici e IoCiSto di Napoli

moderano i professori Lina Fiordoro e Nicola Piccinino.

 

Martedì 25 Giugno ore 19.30

Libreria Libertà, Corso Vittorio Emanuele III n 417, Torre Annunziata

“Le amicizie letterarie”

Gli scrittori Maria Pia Nocerino, Carmen Pellegrino e Gianni Solla a confronto

modera Federica Flocco, giornalista e scrittrice.

 

Mercoledì 26 Giugno ore 19.30

Libreria Libertà, Corso Vittorio Emanuele III n 417, Torre Annunziata

“La provincia è ancora addormentata? Parola ai giovani.”

I ragazzi di Z-POV (Volwer TV) dialogano con il neo eletto sindaco di Torre Annunziata.

 

Giovedì 27 Giugno, ore 10.00

Lido Eldorado, litorale Marconi, Torre Annunziata

Registrazioni per estemporanea di pittura e di poesia “Gli altri a Torre Annunziata”, direzione artistica di Adriana Capizzano e Alessandro Russo.

ore 19.00

Lido Eldorado, litorale Marconi, Torre Annunziata

Premiazione dell’estemporanea di pittura e di poesia.

Intervengono l’ambasciatrice di Costruiamo Gentilezza Anna Vitiello, l’artista Nello Collaro e il rapper T. Camel.

 

Venerdì 28 Giugno ore 19.30

Libreria Libertà, Corso Vittorio Emanuele III n 417, Torre Annunziata

Serata di chiusura: “Gli altri” di Michele Prisco

ne parlano:

  • Annella e Caterina Prisco, Centro studi Michele Prisco
  • Annalisa Carbone, collaboratrice cattedra di Letteratura italiana moderna e contemporanea Università Orientale di Napoli
  • Alessio Forgione, scrittore

modera Francesco Paolo Oreste, scrittore e direttore artistico de “La settimana dello scrittore, ricordando Michele Prisco”.

La Settimana dello Scrittore, un ponte tra passato e presente

La Settimana dello Scrittore, non è solo un omaggio a Michele Prisco, ma rappresenta anche un’occasione per riflettere sul ruolo della cultura in una città come Torre Annunziata. Iniziative come queste diventano fondamentali per promuovere la coesione sociale e offrire momenti di arricchimento intellettuale. La rassegna mira a creare un ponte tra passato e presente, valorizzando il patrimonio culturale locale e stimolando il dialogo tra autori e cittadini.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pompei iscrizione al campionato effettuata

Pompei calcio una nota ufficiale Il comunicato stampa ufficiale della società FC Pompei rende noto di aver completato l'iscrizione al prossimo campionato di Serie D, conformemente...

Juve Stabia il primo test della stagione

Juve Stabia allenamento congiunto a Telese Terme. Allenamento Congiunto, Juve Stabia – Equipe Campania 5-0: il tabellino del match Al Campo Comunale di Telese si è...

La Premier Meloni condanna l’attentato a Trump

Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni ha espresso solidarietà per i gravi fatti degli Stati Uniti con l'attentato a Donald Trump. Il Post social di...

Il Pomigliano Jazz 2024 apre con Gonzalo Rubalcada Trio

Il famoso pianista jazz cubano Gonzalo Rubalcada apre la 29° edizione del Pomigliano jazz

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA