Leiji Matsumoto – L’angolo del Nerd e dell’Otaku

Ormai la notizia è vecchia ed è di dominio pubblico ma, in questa rubrica, è bene ricordarlo. Il 13 Febbraio il disegnatore ed animatore giapponese Akira Matsumoto, in arte Leiji Matsumoto, è morto in un ospedale di Tokyo a causa di un’insufficienza cardiaca. Come da prassi in Giappone, la notizia è arrivata ai media diverso tempo dopo, una settimana ad essere precisi.

Perfino chi non è un lettore di manga conosce questo nome. Perché chiunque, almeno una volta nella vita, ha sentito i titoli di: “Galaxy Express 999”, “Corazzata Spaziale Yamato” (la Yamato Video, la più famosa e longeva casa di distribuzione di manga e anime in Italia prende il nome proprio da questa serie) e, soprattutto, “Capitan Harlock”.  A quest’ultimo personaggio al quale ha dedicato ben quattro distinte serie.

Matsumoto ha inoltre creato un vero e proprio universo narrativo fra le sue opere. Molti personaggi sono citati o sono presenti. Un vecchio e incattivitito Harlock è presente in GAlaxy Express, la corazzata Yamato è citata in altre opere come Danguard eccetera. tanto che i fan parlano, giustamente, di un vero e proprio “Leijiverso”, anche se ogni opera (e serie tratta da essa) è fruibile anche senza conoscerle tutte.

Lo stesso Matsumoto ha curato personalmente la trasposizione animata di tutte le sue opere. Perché praticamente tutte sono state trasposte sullo schermo. Tra i fumetti che realizzò prima di cimentarsi con le sue celebri serie fantascientifiche, vanno ricordate.

La commedia Otoko Oidon (letteralmente “Io sono un uomo”, il cui protagonista è un maldestro giovane alle prese con gli esami di ammissione all’università) ed il western Gun Frontier, la cui eredità sarebbe stata raccolta , di fatto, raccolta dalla saga di Capitan Harlock, dove infatti non mancano dei pianeti governati dalla legge del pià forte, anzi del più veloce.

Il suo pseudonimo non è casuale. La parole Reiji, i cui Kanji (banalmente le lettere dell’alfabeto giapponese, anche se la definizione non è propriamente quella) sono 零 (Rei, ‘zero’, ‘mezzanotte’), e 士 (-shi o -ji, ‘gentiluomo’), normalmente utilizzato nei composti guerrieri come 武士 (bushi, ‘guerriero’), 戦士 (senshi, ‘soldato’) e 騎士 (kishi, ‘cavaliere’).

Il significato accreditato di Reiji sarebbe, molto probabilmente (Matsumoto non ha mai dato spiegazioni), Samurai di mezzanotte, oppure Guerriero Zero. I kanji vengono però scorrettamente traslitterati in rōmaji come Leiji, anziché Reiji, per volontà dello stesso Matsumoto, per il quale la lettera L rimanda alla parola inglese lion (leone).

Inoltre Matsumoto è stato insignito della croce dell’Ordine del Sol Levante nel 2010 (l’equivalente del Cavalierato Italiano). E, nel 2013, la Francia lo investe dell’Ordine delle arti e delle Lettere “per meriti cultirali”. Molte opere sono infatti ispirate a leggende orientali (Starzinger è di fatto la trasposizione di Viaggio a Occidente), inoltre Matsumo è autore della “Saga dell’Anello dei Nibelunghi” tratto dal ciclo di Sigfrido.

Leiji Matsumoto è anche l’autore di Interstellar 5555, un vero e proprio anime – musical con la colonna sonora ad opera del gruppo francese dei Daft Punk. Alcuni estratti del film sono stati inoltre proposti autonomamente videoclip per diversi singoli che la band francese ha distribuito durante il lancio pubblicitario del proprio album.

Curiosità: il duo musicale italiano degli Oliver Onions, composta dai fratelle de Angelis, musicò la sigla italiana di Galaxy Express 999. Al regista Michele Lupo piacque così tanto che chiese che la musica dell’anime fosse la colonna sonora del film “Bomber” del 1986 con Bud Spencer e Jerry Calà.

I fratelli de Angelis acconsentirono al desiderio del regista, riutilizzando la stessa base musicale per creare per l’appunto Fantasy, il tema del film. Né modificarono parzialmente il testo, per renderlo più aderente al film ed evitare eventuali grane legali

Leggi anche: Komi Can’t communicate – L’angolo del Nerd e dell’Otaku


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Generazione Vincente Napoli Basket arriva Zach Copeland

L agGenerazione Vincente Napoli Basket apre alla campagna acquisti per la prossima stagione

Giro D’Italia Tadej Pogacar sempre maglia rosa, le statistiche e curiosità

Giro D'Italia curiosità e statistiche sulla cora rosa LE MAGLIE UFFICIALI Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate e realizzate da CASTELLI. Maglia Rosa, leader...

Trapani-Follonica Gavorrano 0-1: Regoli gela il Provinciale. Si fa dura per i granata al ritorno

Finisce 0-1 la sfida tra Trapani-Follonica Gavorrano per la finale di andata di Coppa Italia Serie D.

Napoli, il nuovo direttore sportivo Manna ha lasciato la Juve ed è già al lavoro

La Juventus annuncia con un comunicato sul proprio sito ufficiale l'addio di Giovanni Manna. "Le strade di Giovanni Manna e della Juventus si dividono....

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA