Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

11 Settembre, 18 anni fa la Strage delle Stragi in USA

 

Era Martedì, e sembrava un comunissimo giorno della settimana.

Personalmente ho tre ricordi vividi:

il primo che sarei dovuto essere a New York ma che alla fine non andai se non l’anno dopo.

Fu la mia seconda volta, la prima, quando le Torri c’erano ancora, era il 1994.

Che quel giorno nacque un mio nipote di secondo grado ma fui talmente sconvolto che non andai in ospedale alle consuete visite di congratulazioni.

Terzo che rimasi tutto il giorno davanti alla TV guardando tutti i telegiornali possibili ed immaginabili e per i successivi giorni.

Enrico Mentana era allora il Direttore del Tg 5, ora a La 7, fu quello che mi rimase più impresso.

I vigili del fuoco di New York furono la categorie di esseri umani che maggiormente perse la vita sia in quel giorno, 343, sia dopo e durante l’estenuante lavoro a Ground Zero, 200 persone, in totale 543.

2974 persone, esclusi i dirottatori, persero la vita, tra i quattro voli dirottati 246 persone, 2603 a New York e 125 a Washington, più di 90 le nazionalità delle vittime totali.

In ricordo di quella tragedia le foto della mia prima volta nella città più rappresentativa degli Stati Uniti D’America, viaggio del 1994.

 

Era il 18 dicembre 1994 quando arrivai nella City, qui da Liberty Island, l’isola della Statua della Libertà

All’interno di una delle due Tower, ricordo la grande scala mobile e i tre ascensori per salire alla terrazza panoramica

Andando a Liberty Island, dal traghetto, si poteva ammirare dall’acqua la maestosità delle Twins Tower

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi