Atene assediata dalle fiamme. Le terribili immagini

Brucia sensa sosta la città

Immagini angosciose quelle che arrivano dalla Grecia nelle ultime ore.

Salgono a un centinaio i morti e a 556 il numero dei feriti, tra cui 16 bambini in condizioni piuttosto gravi
La località più colpita è Mati.
Millecinquecento le case distrutte. Non si contano le auto. Decine di fattorie sono state distrutte, così come ettari di foreste.

Mati come Pompei

Le immagini di Mati ricordano lo scenario macabro di Pompei: i soccorritori hanno trovato diversi corpi carbonizzati abbracciati tra loro, ai loro bambini.
Alcuni hanno cercato di trovare scampo cercando una via di fuga verso il mare, ma sono morti annegati.

Le autorità ipotizzano che gli incendi siano di origine dolosa

Ben 47 incendi divampati in diversi punti.
Ad alimentare le fiamme le forti raffiche di vento (oltre i 60 km) e l’ondata di calore che ha innalzato le temperature oltre i 40 gradi.
Il governo ritiene che gli incendi siano di origine dolosa.
L’ipotesi è che piromani siano entrati in azione per saccheggiare le case abbandonate dai turisti o per motivi di speculazione edilizia.

Gli aiuti dell’Ue

L’Italia, la Germania, la Polonia e la Francia hanno inviato aerei Canadair
Due quelli decollati da Roma verso la zona di Atene.
Anche Cipro, Spagna e Turchia hanno offerto il proprio sostegno alla Grecia.

Intanto, il Ministero degli Esteri, attraverso l’Unità di Crisi e l’Ambasciata d’Italia ad Atene, sta verificando l’eventuale coinvolgimento di cittadini italiani nel terribile disastro.

(Fonte foto: Instagram)

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pepe coniglio coraggioso, la nuova favola di Giovanni Taranto per la Fondazione Giancarlo Siani

"Pepe coniglio coraggioso" di Giovanni Taranto è l'ultima aggiunta al “Progetto Favolette” della Fondazione Giancarlo Siani, un'iniziativa per promuovere la lettura tra i più piccoli.

Juve Stabia si chiude il ritiro di Capracotta

Juve Stabia annuncia che si è chiuso in anticipo il ritiro di Capracotta S.S. Juve Stabia, si chiude la seconda parte di ritiro a Capracotta La...

Juve Stabia il diario della domenica di Capracotta

Juve Stabia è stata una domenica insolita o se preferite particolare quella che abbiamo vissuto a Capracotta. Doveva essere una giornata di ritiro ma...

Angri novità campagna abbonamenti

  Angri la campagna abbonamenti che si prepara a vivere la sua seconda fase. Il dettaglio nella nota ufficiale: “𝗜𝗡𝗦𝗜𝗘𝗠𝗘” - 𝗖𝗔𝗠𝗣𝗔𝗚𝗡𝗔 𝗔𝗕𝗕𝗢𝗡𝗔𝗠𝗘𝗡𝗧𝗜 𝟮𝟬𝟮𝟰-𝟮𝟬𝟮𝟱 Una campagna abbonamenti...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA