Bonus animali domestici : un’agevolazione sugli amici a quattro zampe

PUBBLICITA

Il “Bonus animali domestici 2024” é un’agevolazione che riguarda le spese mediche che si sostiene per gli animali di famiglia. Nello specifico ricopre le spese come la visita dal veterinario, l’acquisto di medicine e la spesa di un’operazione.

L’agevolazione del bonus animali domestici si traduce in uno sconto del 19% nella detrazione fiscale. Non é richiesta la presentazione di nessuna domanda online, basta inserire la spesa nella dichiarazione dei redditi ed allegare la ricevuta di pagamento e la detrazione viene applicata in automatico.

A richiedere questo bonus può essere solo il tutore legale e proprietario dell’animale in questione. Per poter usufruire di questa agevolazione l’animale deve essere registrato all’Anagrafe degli Animali d’affezione ed essere dotato di microchip.

Il richiedente deve avere, come requisito, un età superiore ai 65 anni oppure un ISEE che non superi i 16.215 euro. Inoltre la spesa non deve superare i €500 e di conseguenza lo sconto é di € 129,11.

I fondi stanziati per questo bonus sono di €750.000 da suddividere in tre anni, dal 2024 al 2026.

Cos’é l’anagrafe degli animale d’affezione

L’anagrafe degli Animale d’affezione é un registro nazionale in cui sono presenti tutti gli animali in cui é stato innesttato un microchip. Questo database permette una localizzazione dell’animale, l’accesso alla sua cartella clinica e ai suoi dati anagrafici.

Questo registro é realizzato dal Ministero di Salute in collaborazione con gli enti regionali dell’anagrafe.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

La sicurezza nella blockchain: come vengono protette criptovalute e asset digitali

La sicurezza nella blockchain: le misure adottate dalle criptovalute e dagli asset digitali più importanti

Napoli, nuova aggressione a personale sanitario

A Napoli un uomo di 64 anni ha aggredito un medico e un'infermiera del 118 dopo essere stato soccorso per un malore. Il fatto è...

Morta infermiera in servizio al Cardarelli

La donna era in servizio al Cardarelli quando ha accusato un malore. Angela Bocchetti, 64 anni, figura emblematica del reparto di Medicina interna 3 dell'ospedale...

Juve Stabia dalla B alla B passando per Francavilla

  Juve Stabia il campionato della squadra di Guido Pagliuca non è ancora terminato. Mancano 180 minuti al Game Over finale e poi sarà SuperCoppa. Domani...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA