Register
A password will be e-mailed to you.

Cisterna di Latina: Donna uccisa in casa, il marito confessa

E’ durato ore l’interrogatorio di Fabio Trabacchin, l’uomo di 35 anni che dopo un litigio con la moglie, l’ha uccisa con un colpo di martello.

E’ accaduto a Cisterna di Latina, in Via Palmarola, in una delle villette del Quartiere San Valentino.

La vittima è Elisa Ciotti, 35 anni, originaria di Velletri.

E’ stata la figlia di 10 anni a dare l’allarme; la piccola ha chiamato un familiare.

“E’ successa una cosa alla mamma”

È successa una cosa alla mamma” –  ha detto la bambina che, dopo aver assistito all’omicidio, ha telefonato allo zio per dare l’allarme.

L’uomo ha cercato di tranquillizzarla e poi ha chiamato il 118.

Il padre della piccola non c’era in casa. Fabio Trabacchin dopo avere ammazzato la donna è andato via, portando con se il martello (l’arma del delitto)  per disfarsene,  lasciando la figlia sola con la madre morta.

Sul posto sono subito arrivati i Carabinieri per occuparsi delle indagini.  Quando Fabio Trabacchin, 35 anni, autotrasportatore, è ritornato a casa ha trovato i carabinieri che lo hanno portato in caserma.

Dopo un lungo interrogatorio l’uomo ha confessato l’omicidio della moglie, dalla quale si stava separando.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi