" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Enzo Salvi preso a calci da uno sconosciuto; Fly, il suo pappagallo preso a sassate. Una violenza gratuita e inaudita.

Enzo Salvi, non tutti lo sanno, è addestratore e presidente dell’Associazione Passione Pappagalli Freeflight. Lunedì, come spesso fa, l’attore aveva liberato Fly, un’Ara ararauna di due e anni e mezzo, nelle campagne di Ostia Antica.
Ad un tratto un uomo ha cominciato a lanciare sassi contro Fly che stava riposando appoggiato su di un palo. A quel punto è intervenuto Salvi che ha intimato all’uomo di smetterla, ma quest’ultimo si è accanito anche contro di lui prendendolo a calci più volte.
Poi, è scappato via dopo aver tentato di sottrarre il cellulare di un altro attore che era insieme a Salvi. Nelle ultime ore l’uomo è stato rintracciato dai carabinieri della stazione di Ostia. Si tratta di un 25enne del Mali.Il pappagallo ha riportato “Frattura cranica con edema delle strutture soprastanti” e un’ “evidente lesione lacero-contusa sul frontale destro”.
L’attore romano, oltre a Fly, ha altri due pappagalli: Jerry, un Cacatua e Chicco, un’Ara Arlecchino.

Leggi altre news:

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami