Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo
Nuovo scenario Covid. L’informativa del ministro della Salute Speranza  – “Dall’analisi dei dati emerge che le misure adottate iniziano a dare primi incoraggianti risultati –  ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza. “Per la stabilizzazione dei primi risultati c’è bisogno però di altre settimane di sacrifici. L’onda resta ancora molto alta, quindi attenzione! Non facciamoci illusioni! Se abbassiamo la guardia la terza ondata è dietro l’angolo” –  ha aggiunto il ministro. 

“Affrontare le feste con la massima serietà”

E’ un ossimoro. Feste e Serietà si contraddicono, eppure quest’anno siamo chiamati a questa nuova esperienza; occorre “affrontare le feste con serietà” – ha detto il ministro Speranza – e per farlo occorre “disincentivare gli spostamenti tra regioni il 25, 26 e primo gennaio e limitare anche gli spostamenti tra comuni.”

Vaccini gratuiti a tutti gli italiani

Il vaccino sara’ somministrato gratuitamente a tutti gli italiani – ha aggiunto Speranza –  “ed è probabile che saranno necessarie due dosi per ogni vaccinazione. Le prime dosi potranno cominciare ad essere disponibili da gennaio”.

I primi ad essere vaccinati saranno gli operatori sanitari e sociosanitari, le persone residenti ed il personale delle Rsa per anziani e le persone in età avanzata Successivamente si penserà al personale scolastico e alle forze dell’ordine.

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    OK No thanks