La risposta alla chiamata vaccinale in Campania

Come siamo messi in Campania con la campagna di vaccinazione anti Covid-19?

Campagna di vaccinazione in Campania, la situazione in questo momento

Le dosi di vaccino somministrate in Campania sono circa 6700 a fronte di un complessivo quantitativo consegnato di 33870 dosi. Alla luce di questi dati, la vaccinazione volontaria si aggira su una percentuale del 19%.

In base alle disposizioni nazionali, i primi a potersi sottoporre alla vaccinazione sono gli operatori sanitari presso le diverse ASL regionali, le strutture ospedaliere e gli operatori e gli ospiti delle RSA.

E’ possibile prenotare la propria adesione al vaccino tramite la registrazione su una piattaforma online appositamente dedicata. Il presidente Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, Enrico Coscioni, ha fatto sapere che in questa settimana verrà completata la prima tranche delle operazioni vaccinali.

L’importanza di un’adesione collettiva

L’importanza di una risposta collettiva a questa chiamata vaccinale risulta ora fondamentale. Sensibilizzare il più possibile sulla reale portata di questa possibilità può ben chiarire come un obbiettivo comune può in questo momento essere raggiunto grazie a scelte individuali.   Il primo passo, di questa ancora lunga scalata, deve essere quello di distanziarsi da una vita selfie che porta necessariamente a scelte selfie, per puntare con grande fermezza ad una salvezza condivisa.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Detti napoletani: “Astrigne ‘o brodo”, cosa significa?

Napoli, si sa, è una città ricca di espressioni colorite e modi di dire che raccontano la vivacità della sua lingua. Quando un napoletano parla troppo senza arrivare al punto, si usa dire "Astrigne 'o brodo" (letteralmente: Asciuga il brodo), invitando a andare dritto al dunque.

Pompei, a “Gli Incontri di Valore” il giornalista Dario Maltese

Pompei - Nell'ambito della rassegna "Gli Incontri di Valore", ideata e condotta da Nicola Ruocco, ospite anche il giornalista del TG5 Dario Maltese, che ha presentato il suo libro "Les Italiens" edito da Rizzoli.

Torre Annunziata, taglio del nastro per “La Settimana dello Scrittore – Ricordando Michele Prisco”

Prende il via oggi la terza edizione della rassegna culturale "La Settimana dello Scrittore - Ricordando Michele Prisco", evento nato grazie all'impulso della libreria Libertà di Torre Annunziata in sinergia con il Centro Studi Michele Prisco

Last Exile – L’angolo del Nerd e dell’Otaku

Last Exile è ambientato sul pianeta Priester, dove esistono due nazioni in perenne guerra fra loro: Anatore e Disith. Entrambe le nazioni dipendono da una terza fazione neutrale, la Gilda, che fornisce ad ambo le parti la tecnologia necessaria per sopravvivere. infatti l'unico modo per spostarsi è affidato a navi di varia dimensione e forma. Claus e Lavi sono due ragazzi orfani che vivono nella nazione di Anatore e vivono facendo i corrieri usando le Vanship, veicoli biposto retro futuribili. Per caso i due si trovano costretti a scortare una bambina, Alvis, sulla misteriosa nave da Guerra "Silvana". Questo li porterà a vivere un'avventura che coinvolge tutte è tre le fazioni

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA