" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, è sotto scorta. La Prefettura di Varese, città in cui Fontana risiede e della quale è stato anche Sindaco dal 2006 al 2016, ha disposto la misura dopo che “il clima intorno al governatore lombardo si è fatto incandescente”: nei giorni scorsi infatti a Milano sono comparsi due murales con pesanti insulti nei confronti del presidente, definito anche “assassino“; decine di minacce e insulti sono arrivate anche via web.

Embed from Getty Images

A Fontana è stata quindi assegnata un’auto con un agente. L’assegnazione della scorta è stata poi confermata dallo stesso governatore con un post su Facebook in cui l’interessato precisa che la richiesta non è comunque partita da lui.

Embed from Getty Images

 

 

Fonte: ANSA.it

Foto di copertina tratta dalla pagina Fb di Regione Lombardia

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami